Attività per bambini | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Attività per bambini

Passeggiare negli splendidi giardini cittadini, diventare piccoli archeologi o storici curiosi, esplorare i meravigliosi musei e luoghi d'arte della città, dedicarsi a divertenti letture e giochi all'aperto o in casa... Sono tante le attività per mettere al bando la noia e stimolare la creatività dei piccoli, trascorrendo dei piacevoli momenti in famiglia.

CASINA DI RAFFAELLO
Fino al 26 febbraio, tante nuove attività per bambini ispirate ai temi della musica e degli animali e al grande pittore francese Henri Matisse. Ogni sabato e domenica, le bambine e i bambini potranno divertirsi e imparare con nuovi laboratori ludico-educativi. Accompagnati da un adulto, i bambini più piccoli, dai 24 ai 36 mesi, potranno giocare insieme modellando animali con l’argilla o colorando la musica. Le bambine e i bambini dai 3 ai 5 anni potranno invece divertirsi a creare un proprio “timbro” per realizzare un memory, oppure giocare con tagli e buchi sulla carta per evocare ambientazioni fantastiche e strambi personaggi. Infine, le bambine e i bambini dai 6 agli 11 anni potranno cimentarsi con la stampa dei caratteri mobili e con i colori e le forme artistiche di Henri Matisse. Tornano inoltre, a grande richiesta, i progetti speciali: sabato 28 gennaio, 4 e 11 febbraio, alle ore 11, Alla scoperta delle emozioni (per bambini di 24-36 mesi), un ciclo di incontri curato e condotto dalla psicologa Marta Ferranti; e Let’s play together!, un ciclo di laboratori teatrali in lingua inglese per bambini di 4-7 anni, il 18 febbraio. Prenotazione obbligatoria allo 060608. 

VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM
Tutte le stelle che si vedono in una notte stellata raccontano la loro storia. Al Planetario di Roma, accompagnati da Gabriele Catanzaro nei panni del Dottor Stellarium, potremo misurare le loro dimensioni e le loro distanze, cercare le mamme stellari nascoste negli angoli della galassia, scovare giovani stelle intente a giocare tra loro, riconoscere nebulose planetarie, supernovae appena esplose, nane bianche e stelle di neutroni, arrivando a schivare immensi buchi neri. Appuntamento il 29 gennaio alle ore 18. 

GIROTONDO TRA I PIANETI
Uno spettacolo giocoso e interattivo per bambini e adulti: nella sala del Planetario, trasformata in una immaginaria rampa di lancio, impareremo a riconoscere i pianeti nel cielo stellato, a tracciare la rotta di una missione spaziale e visiteremo luoghi dove nessun essere umano è mai arrivato, volando in direzione di lontane galassie. Appuntamento il 28 gennaio alle ore 12. 

ACCADE TRA LE STELLE 
Uno spettacolo pensato appositamente per le famiglie: accompagnati da Gabriele Catanzaro nei panni del Dottor Stellarium, al Planetario di Roma potremo scoprire tutto quello che si muove tra le stelle di notte e di giorno, tra pianeti, satelliti naturali e artificiali, comete, asteroidi e le cosiddette stelle cadenti. Appuntamento il 29 gennaio alle ore 12.

L’ATELIER DELL’ARTISTA
Fino al 5 febbraio, ogni domenica alle 11 (escluse le prime domeniche del mese a ingresso gratuito), a Palazzo Barberini le bambine e i bambini dai 6 ai 12 anni potranno conoscere da vicino il mestiere dell’artista e in particolare il grande pittore Annibale Carracci. L’esperienza fatta al museo permetterà ai bambini di creare un fumetto personalizzato con i protagonisti conosciuti durante la visita. Prenotazione obbligatoria all’indirizzo didattica@siparte.net

GIOVANI VIAGGIATORI IN GALLERIA 
Fino al 1° aprile, ogni sabato alle ore 16.00 a Palazzo Corsini giovani viaggiatrici e viaggatori tra i 6 e i 12 anni sono invitati nelle stanze del cardinale per conoscere alcune delle più interessanti pratiche artistiche legate al fenomeno del Grand Tour. Durante il laboratorio i partecipanti realizzeranno un passaporto personalizzato che racconta attraverso disegni e timbri le loro esperienze di viaggio passate e presenti. Attività su prenotazione all’indirizzo: didattica@siparte.net

MODELLI IN SARTORIA
Il Palazzo delle Esposizioni dedica una serie di letture e laboratori in Atelier alle famiglie con bambini dai 3 ai 6 anni. Appuntamento domenica 29 gennaio e 26 febbraio, alle ore 11:00, per scoprire il mondo della moda e i suoi segreti attraverso le illustrazioni dei libri dello Scaffale d’arte: abiti, copricapi e accessori, protagonisti di un laboratorio per grandi e piccoli per immaginare e realizzare insieme abiti straordinari, in uno spazio allestito come una vera sartoria.

COSTUMI DI SCENA
Al Palazzo delle Esposizioni, un laboratorio e un percorso animato in mostra per ragazzi e ragazze dai 7 agli 11 anni alla scoperta dei tanti volti di Pier Paolo Pasolini, scrittore, poeta, regista e attore. Particolare attenzione è dedicata ai costumi di scena, con gli abiti della storica Sartoria Teatrale Farani e materiali originali del laboratorio Pieroni, famoso in tutto il mondo per i suoi cappelli e copricapi. Un’occasione per conoscere da vicino il mestiere del costumista, familiarizzare con manichini, cartamodelli, stoffe e passamanerie, e realizzare in piccolo un costume di scena. Appuntamento domenica 5 e 19 febbraio, alle ore 11. 

REAL BODIES LEONARDO’S ANATOMY EXHIBITION
All’Ospedale delle Donne in piazza San Giovanni in Laterano, fino al 1° maggio una mostra esclusiva racconta uno dei tanti interessi e campi di ricerca del genio del Rinascimento italiano: un viaggio straordinario ed inedito, “spaventoso” e affascinante, alla scoperta del corpo umano attraverso gli occhi del genio di Leonardo da Vinci. Da alcuni dei suoi più celebri disegni sono state riprodotte alcune opere anatomiche; le precise riproduzioni artistiche si affiancano a reperti anatomici ottenuti mediante tecniche innovative. 

ARTURO BRACHETTI - SOLO
Dal 26 al 29 gennaio il Teatro Sistina ospita il grande one man show di Arturo Brachetti, il più grande trasformista al mondo, con oltre 60 nuovi personaggi che appariranno davanti agli spettatori in un ritmo incalzante e coinvolgente. 90 minuti di vero spettacolo pensato per tutti, a partire dalle famiglie, per farsi sorprendere da grandi classici come le ombre cinesi, il mimo e la chapeaugraphie, e sorprendenti novità come la poetica sand painting e il magnetico raggio laser. 

IL PICCOLO PRINCIPE
Dal 1° al 12 febbraio sul palco del Teatro Sistina prende vita una delle storie più lette e più amate al mondo, un racconto senza tempo che ha incantato grandi e piccini per generazioni. In equilibrio tra prosa, musical, arte circense e installazione, lo show firmato Razmataz Live è una rappresentazione unica nel suo genere in grado di arrivare al cuore di ogni spettatore. 

ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE
Il 5 febbraio, alle 16, l'Auditorium Parco della Musica ospita uno spettacolo suggestivo dedicato alla favola meravigliosa e fantastica di Lewis Carroll, per emozionarsi con brani d’orchestra e canti eseguiti da strumentisti, strumentiste, cantori e cantrici delle compagini giovanili dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. 

SUPERMAGIC - INCANTESIMI 
Il più grande spettacolo di magia d’Europa, con i migliori prestigiatori, mentalisti e campioni internazionali di illusionismo vi aspetta al Teatro Brancaccio dal 2 al 12 febbraio. Formule originali, effetti magici sorprendenti e moderne tecnologie audio e video ci accompagnano in un viaggio indimenticabile tra logica e fantasia, per emozionarsi, divertirsi e sognare a occhi aperti. 

LA LUNA SUL COLOSSEO 2022: IL COLOSSEO UNDERGROUND
Fino al 28 gennaio, le suggestive visite guidate al chiaro di luna dell’Anfiteatro Flavio ci portano nel cuore segreto della macchina da spettacoli più grande dell’antichità, attraverso il dedalo di corridoi, gallerie e passaggi popolati un tempo da gladiatori e belve feroci.

VIVE - VISITE TEATRALIZZATE E ANIMATE A PALAZZO VENEZIA E AL VITTORIANO
Il Vittoriano e Palazzo Venezia si svelano attraverso un programma di visite teatralizzate e animate per famiglie. Il 28 gennaio, alle 16, Vive in una mappa, visita animata tra le architetture rinascimentali di Palazzo Venezia e la modernità del Vittoriano, per scoprire le vicende storiche e artistiche che hanno trasformato questi luoghi in icone e per realizzare insieme una “mappa emotiva” di famiglia. Il 29 gennaio, alle 16, Ti racconto una storia, visita teatralizzata in famiglia al Vittoriano e alla Terrazza Panoramica per scoprire la trama di racconti che il Vittoriano custodisce e reinventare originali uniformi per celebri personaggi. 

TEATRO RAGAZZI NEI TEATRI IN COMUNE
Tanti gli appuntamenti dedicati ai bambini e ai ragazzi. Il 29 gennaio, al Teatro Tor Bella MonacaArtù e la spada nella roccia è uno spettacolo pieno di magie, duelli, incantesimi, battaglie, balli, risate e tanto coinvolgimento che porta in scena una versione del tutto nuova, con musiche originali e una narrazione veloce e brillante, di un grande classico per i ragazzi. Al Teatro del Lido di Ostia, il 29 e 30 gennaio, Soldi e Soldati è l’adattamento per bambine e bambini dai 7 ai 10 anni della celebre “Storia di un Soldato” di Igor Stravinsky, uno spettacolo lieve e giocoso con elementi fantastici e fiabeschi, buffi e grotteschi che porta sulla scena attori in maschera, pupazzi e ombre in continuo dialogo ed interazione con i musicisti. Domenica 12 e 19 febbraio, alle 17, al Teatro Tor Bella Monaca va in scena Tutte le maschere di Nina, la storia di un ballo di Carnevale, una ragazza e una costumeria dove prende vita il mondo stupefacente e colorato delle Maschere dell'Arte.

TEATRO SAN CARLINO
Tornano gli spettacoli del celebre teatro di marionette all'interno del parco di Villa Borghese, un luogo magico dove tutto è pensato per i più piccoli. Fino al 29 gennaio, con Hansel e Gretel entriamo nella curiosa casetta fatta di marzapane, caramelle e pan di zenzero per incontrare una dolce vecchina, che è in realtà una cattivissima strega, e due fratellini coraggiosi che ci insegneranno come sconfiggerla. Dal 4 al 26 febbraio, arriva Il Carnevale degli Animali, con i due clown Ciccio e Pasticcio e gli animali molto speciali del piccolo circo con cui viaggiano per portare allegria a tutti i bimbi del mondo: leoni innamorati, dinosauri ballerini e galline ballerine chiacchierone.

TEATRO MONGIOVINO DEGLI ACCETTELLA
Un programma pensato appositamento per avvicinare i più giovani al meraviglioso mondo delle marionette e del teatro. Il 28 e 29 gennaio, alle 16.30, arriva in scena L’occhio del lupo, la storia di un lupo strappato al suo habitat e di un piccolo esule scampato a una guerra che si incontrano e si riconoscono, si raccontano le loro storie, vincono le diffidenze, liberano sentimenti. Il 4 e il 5 febbraio, alle 16.30, Sogni in scatola è un inno alla fantasia in un mondo fatto di scotch, scatole e imballaggi, uno spettacolo in cui tutto è possibile dove due piccoli e buffi personaggi saranno complici di gigantesche creazioni, trasportando il pubblico in un divertente viaggio surreale a metà strada tra circo e teatro. L'11 febbraio, alle 16.30, Fiabe al Telefonino, omaggio a Gianni Rodari: uno spettacolo vivace, divertente e colorato che, attraverso la storia di Giovannino, racconta l’attaccamento ai telefoni cellulari dei bambini di oggi.

TEATRO VERDE
Tanti nuovi spettacoli per bambini e famiglie, dedicati all'ambiente, al bullismo, alla magia, alla scienza, alla pace e solidarietà, all'alimentazione, alla musica, all'animazione, alla sostenibilità, ai colori, all'arte alle favole e ai sogni! Il 28 e 29 gennaio, alle ore 17, Rodari Smart è un piccolo tuffo nel mondo di Gianni Rodari, un mondo fatto di leggerezza, visionarietà, dissacrazione dei luoghi comuni, che viene qui rivisitato e restituito attraverso l’incontro tra la musica dal vivo, le poetiche ed ironiche illustrazioni videoanimate che interagiscono con gli attori e la partecipazione dei bambini del pubblico. Il 4 e 5 febbraio, alle 17, Hansel & Gretel, la celebre storia di due bambini che, abbandonati da una matrigna cattiva e un papà troppo remissivo, si ritrovano da soli ad affrontare i pericoli del Bosco Nero. L'11 e 12 febbraio, alle 17, L'isola dei pirati ovvero Barbablù e il tesoro nascosto, la storia del piccolo marinaio Rick, che trova  una bottiglia con una mappa sulla spiaggia delle balene di Sollenswith e, aiutato dal nonno e dai suoi amici, parte per il mar dei Caraibi alla ricerca di un misterioso tesoro.

MÌNTAKA TRA SOGNO E REALTÀ 
Prende il nome da una delle stelle della cintura di Orione, e promette grandi viaggi nella fantasia, la rassegna teatrale dedicata a bambini e ragazzi che il Teatro Greco di Roma porta in scena fino al 16 aprile. Il 28 e il 29 gennaio, con Capitan Fico assistiamo a una commedia fantascientifica umoristica che, attraverso un’atmosfera comico-demenziale, affronta temi importanti come la diversità, l’amicizia e il senso della vita. Il 5 febbraio, Little (Rainbow Ridinghood) racconta, partendo dalla storia di Cappuccetto Rosso, il rapporto tra generazioni diverse ma anche quello con le emozioni, con paura e coraggio, con una natura che è specchio della nostra interiorità. Il 12 febbraio, Charlie e la Fabbrica di cioccolato è una favola per bambini che fa riflettere anche i grandi, perché forse l’unica cosa che cerchiamo tutti davvero è la dolcezza.

FIABE & BISCOTTINI
Al Teatro Le Maschere, il sabato e la domenica sono dedicati alle famiglie, con la rassegna per bambini e ragazzi “Fiabe & Biscottini”. Domenica 29 gennaio, Odissea, la storia di Ulisse, rientrato a Itaca dopo il suo lungo peregrinare, e della sua nostalgia per i suoi avventurosi e antichi viaggi. Domenica 5,12 e 19 febbraio, La maschera di Zorro, la storia di Pedro che, per la festa di Carnevale nella sua scuola vuole travestirsi da Spiderman, ma il suo papà si si presenta con il vestito di Zorro facendolo arrabbiare, fino alla notte prima del Carnevale, quando il vero Zorro apparirà nella camera di Pedro, conducendolo in una serie di mirabolanti avventure. 

INFANZIE E ADOLESCENZE IN GIOCO 2022-23
Spettacoli di teatro, musica, danza e circo sociale adatti a tutta la famiglia nella rassegna che ogni domenica anima fino a metà aprile il palco di Centrale Preneste Teatro. Domenica 29 gennaio, Le stelle di sotto, lo spettacolo-concerto che racconta di Cucuzzolo, uno gnomo “speciale” a cui non piace lavorare sotto terra, in miniera, come i suoi fratelli gnomi, ma che vuole vivere all’aperto e guardare le stelle. Il 5 febbraio, La mucca e l'uccellino, l'incontro tra una mucca senza vitellino e un uccellino caduto dal nido che, pur se di due razze diverse, si ritrovano come madre e figlio. L’uccellino non sa di essere un uccellino, crede di essere una mucca e non vuole volare. La mucca, invece, sa che suo figlio è un uccellino e vuole insegnargli a volare. Domenica 12 febbraio, Giufà, il mare e le nuvole, un racconto tratto dalla saga del personaggio della tradizione popolare dell’area del Mediterraneo, una sorta di Pulcinella, pasticcione, stupido, saggio, matto, clown, bugiardo e bambino. 

NON È MAI TROPPO PRESTO
A Palazzo delle Esposizioni, il 14 febbraio, alle ore 17.00, letture animate per bambini e bambine da 1 a 3 anni: libri da guardare, toccare, esplorare per i più piccoli e tanti consigli di lettura per mamma, papà, nonni e zii. Perché in fondo… non è mai troppo presto per iniziare a leggere! Prenotazione obbligatoria scaffaledarte@palaexpo.it.

BIBLIOTECHE DI ROMA
Tante le attività del mese di gennaio per bambini e ragazzi. Presso la Biblioteca Borghesiana, martedì 31 gennaio, alle ore 16.30, si può partecipare al laboratorio creativo Il (Ri)ciclo delle stagioni: InvernoOgni giovedì, alle ore 17, alla Biblioteca Raffaello torna l’appuntamento con Crescere Leggendo, letture e laboratori per bambini dai 3 ai 6 anni. Torna anche l’appuntamento con le letture di Nati per leggere: alla Biblioteca Casa dei Bimbi martedì 31 gennaio, 7, 14, 21 e 28 febbraio, alle 17, per bambini dai 3 ai 6 anni; alla Biblioteca Villino Corsini sabato 4 febbraio, alle ore 15, per bambini dai 5 ai 6 anni; alla Biblioteca Marconi giovedì 2 febbraio e lunedì 13 febbraio, alle ore 17 per bambini dai 3 ai 4 anni; alla Biblioteca Goffredo Mameli tutti i martedì dalle 17 alle 18 per i bimbi da 0 a 3 anni e ogni giovedì dalle 17 alle 18 per i bimbi da 4 a 6 anni. Mercoledì 1, 8, 15 e 22 febbraio, alle ore 17,  appuntamento alla Biblioteca Aldo Fabrizi per Raccontami una storia e mercoledì 8, 15 e 22 febbraio, alle ore 16.30 con Tana per i libri! alla Biblioteca Vaccheria Nardi che lunedì 30 gennaio, alle ore 16.30, ospita nel casale Ragazzi un laboratorio per i bambini a cura dei ragazzi del PCTO..Mercoledì 1 e 15 febbraio, alle ore 17, la Biblioteca Nelson Mandela ospita Un Nido di libriincontri di lettura ad alta voce per bambini di 3-6 anni. Giovedì 2 febbraio alle ore 16.30, alla Biblioteca Centrale Ragazzi, appuntamento con il Circolino di lettura, per bambini dai 3 ai 6 anni. Fino a maggio, alla Biblioteca Penazzato tanti nuovi appuntamenti con Pagine che prendono vita, ogni martedì alle 17 per i bambini dai 3 ai 6 anni e ogni giovedì alle 17 per i bambini dai 7 anni.   

TECHNOTOWN
L'hub della scienza creativa nel Villino Medioevale di Villa Torlonia riprende le attività con un progetto tutto nuovo. Mostre e laboratori per ragazze e ragazzi a partire dai 12 anni, factory creative e numerose attività dedicate a scienza, tecnologia, ingegno, arte e matematica, tra cui musica elettronica, fotografia, 3D printing, cianotipia e molto altro. Tra le tante novità, la prima Casa del Podcast al mondo, in cui immergersi nell'universo dei contenuti audio digitali. Ripartono gli aperitivi scientifici nel giardino interno de La Limonaia, incontri informali aperti a tutti sull’attualità della ricerca, con quiz a cui daranno le risposte ricercatrici e i ricercatori attraverso curiosità e simpatici aneddoti dal mondo delle scienze ambientali. 

TUTTI A SANTA CECILIA!
Torna la stagione di attività musicali dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con le numerose attività Baby (0-5 anni), Kids (6-10 anni) e Teen (11-18 anni). spettacoli e lezioni‐concerto, concerti dedicati a chi sta per nascere, a chi è appena nato, corsi, cori e laboratori musicali: tanti appassionanti appuntamenti presso l’Auditorium Parco della Musica e speciali eventi on line per avvicinare bambini, ragazzi e famiglie alla Musica.  

CINEBIMBICITTÀ
Uno spazio laboratorio dedicato alle famiglie e ai bambini dai 5 ai 12 anni, con visite animate e laboratori per scoprire la storia di Cinecittà, conoscere i segreti della finzione cinematografica e sperimentare i mestieri del cinema. Con il suo ricco calendario di eventi, potete scoprire tante curiosità sui celebri Studios, i set di grandi produzioni, i percorsi espositivi di Cinecittà si Mostra e del MIAC – Museo Italiano dell’Audiovisivo e del Cinema. In programma tante visite animate e laboratori in italiano, inglese e francese per bambini e famiglie. 

PICCOLI ESPLORATORI A VILLA MEDICI
La domenica, alle ore 11.00, le visite didattiche per famiglie con bambini da 5 a 11 anni ci accompagnano alla scoperta di Villa Medici, trasformandoci in grandi esploratori…di opere d’arte! L’attività è intervallata da giochi, indizi e momenti di creazione artistica per una grande avventura tra tesori artistici e storie mitologiche. 

ROMA IMPERIALE - VIRTUAL REALITY BUS
Un piccolo bus elettrico tutto rosso, che viaggia nel tempo tra le strade della Capitale per raccontarci la sua storia millenaria e farci ammirare i capolavori della Roma antica in 3D, dai Fori Imperiali al Colosseo, dal Palatino al Circo Massimo e al Teatro di Marcello. Come per magia, i suoi grandi finestrini trasformeranno le maestose rovine imperiali in luoghi splendenti e pieni di vita, accompagnandoci in una meravigliosa avventura e facendoci vivere un’esperienza immersiva indimenticabile. 

EXPLORA - Il MUSEO DEI BAMBINI
Explora vi aspetta con allestimenti interattivi tutti da scoprire: il supermercato, il camion dei pompieri, l’orto, la fontana, il riuso, il gioco del vento, l’area Piccoli Exploratori, l'area per riflettere e approndire le Pari Opportunità, l'Economia, le emozioni, la tutela dell'ambiente e tanto altro! Scoprite le fantastiche novità, le installazioni e i percorsi per trasformare la visita del museo in una giornata all'insegna dell’avventura, della creatività e della scoperta! Scoprite MERCATO, l’allestimento dedicato alla filiera agroalimentare, per trasmettere ai bambini, attraverso il gioco, il valore di una sana alimentazione, il significato di sicurezza alimentare, facendoli riflettere sullo Sviluppo Sostenibile e la lotta agli sprechi alimentari. Giocate, sperimentate, progettate, lasciate libera la fantasia! Scopriamo insieme le curiosità su alcune delle costruzioni storiche della città e su come progettare, realizzare e testare grandi costruzioni con le Sfide di STEM grazie al grande tavolo che coinvolge i bambini in una serie di sfide ingegneristiche, costruendo strutture sospese o a prova di altezza con diversi mattoncini in legno, impararando a riconoscerne i diversi elementi che le compongono. 
Orari di apertura e maggiori info suwww.mdbr.it

PLANETARIO DI ROMA
Ospitato all’interno del Museo della Civiltà Romana, Il Planetario torna visitabile con una nuova tecnologia all’avanguardia, esperienze immersive, appuntamenti per tutte le età e lo spettacolo astronomico Planetario: ritorno alle stelle. Grazie al nuovo software Sky Explorer si potrà “entrare” nel cielo e navigare in qualunque direzione dello spazio e del tempo, ammirando Terra, Luna, Marte e gli astri più luminosi, tra galassie e nebulose.

BIOPARCO
Il meraviglioso Bioparco di Roma vi aspetta, basta acquistare il biglietto di ingresso on line o presso le biglietterie. Il sabato tornano gli appuntamenti con i pasti degli animali per scoprire cosa mangiano lemuri (ore 11.30), elefanti (ore 12.00), orsi (ore 12.30), scimpanzè (ore 14.00), foche (ore 15.30) e pinguini del Capo (ore 16.00). La domenica, è la volta di Animali & Pregiudizi, un incontro ravvicinato e senza barriere con blatte soffianti, furetti, rospi, insetti stecco e molti altri animali "brutti" e spaventosi ma importantissimi per l’equilibrio dell’ambiente naturale (ore 11.00, 11.45, 12.30, 13.45, 14.30, 15.15). Potete scoprire il meraviglioso parco e i suoi tanti ospiti (1.200 animali di circa 150 specie) anche trasportati da un trenino, il Bioparco Express. Infine, uno speciale percorso attraversa il Bioparco portandoci alla scoperta di tutti gli animali della Bibbia, con un QR code per conoscere la storia della specie in Israele e le iniziative per promuoverne il reinsediamento nella regione e/o tutelarne la sopravvivenza

BUTTERFLY EDEN
Il paradiso delle farfalle tropicali al centro di Roma: negli splendidi giardini dell’Orto Botanico di Roma, una tendostruttura moderna e luminosa è la casa dove vivono e si riproducono in libertà farfalle e falene tropicali dalle straordinarie livree. Il Butterfly Eden è aperto tutto l’anno con elementi naturali e ambientazioni sempre diversi, realizzati abbinando specifiche specie di farfalle ai colori e alle forme delle foglie e dei fiori del giardino tropicale indoor, per vivere straordinarie esperienze tematiche sempre nuove. 

VIGAMUS - THE VIDEO GAME MUSEUM OF ROME
Il primo museo italiano dedicato al videogioco, con collezioni di giochi, console, macchine d’epoca e pezzi unici, mostre temporanee su alcuni dei giochi più famosi e oltre 30 postazioni per giocare con i migliori videogame di oggi e del passato. Nella VR Room i visitatori potranno provare l’ebbrezza di indossare il visore e scoprire che cosa vuol dire immergersi nel mondo virtuale del proprio videogioco preferito e osservarlo dagli occhi del protagonista!

LUNEUR PARK
Il giardino delle meraviglie di Roma è un’oasi di puro divertimento e adrenalina interamente all’aperto, da vivere con tutta la famiglia in totale sicurezza. Sono ben 25 le attrazioni tra giostre e giochi, immerse nel verde: il Brucomela, la Ruota Panoramica, la Barcamatta, il Buffoplano... c'è solo l'imbarazzo della scelta! Novità di quest’anno è il Grande Frisbee, pronto a trascinare i bambini più coraggiosi su e giù a bordo di un rotante disco volante. 

ZOOMARINE
Un tuffo nell’acqua e nel divertimento: Zoomarine è uno zoo marino, un parco acquatico e un parco divertimenti, con piscine, scivoli, montagne russe acquatiche, giostre e tante altre attrazioni e percorsi interattivi. Tra le ultime novità, il Museo del Selfie, per scattare foto originali nuotando per esempio in una vasca colorata con 15mila palline, e il Giardino dei Lemuri, per conoscere da vicino questi buffi animali dai grandi occhi ipnotici. Chiuso dal 2 al 30 novembre, il parco è accessibile nei restanti mesi dell'anno con diverse modalità di apertura.

DINOSAURI IN CARNE E OSSA
Proprio così: i “Dinosauri in Carne e Ossa” sono tornati a pochi passi da Roma scegliendo un ambiente naturale come l’Oasi WWF di Macchiagrande, una delle aree protette più importanti del litorale laziale: una mostra suggestiva e “paurosa” (aperta sabato e domenica dalle 9.30 alle 18.00, con ultimo ingresso alle 16.30) che racconta la vita dal tempo dei dinosauri sino ai giorni nostri, facendoci riflettere sull’impatto spesso negativo che l'uomo ha sulla natura. 

STADIO OLIMPICO TOUR
Per i tifosi e gli appassionati dello sport di ogni età si aprono le porte del grande Stadio Olimpico. Un percorso di visita in italiano e inglese, con tecnologie multimediali innovative, per vedere da vicino i suoi luoghi più segreti (dagli spogliatoi degli Azzuri, della Roma e della Lazio al campo di gioco) ed emozionarsi davanti a magliette, cimeli, memorabilia e coppe legati a grandi protagonisti e grandi momenti. 

MEMORIA GIOCOSA BIBLIOMUSEO - MUSEO STORICO DIDATTICO DI GIOCHI, GIOCATTOLI E MEMORABILIA DEL ‘900
Aperto il venerdì e il sabato, il museo nasce dalla collezione del viennese Fritz Billig con quasi tremila giocattoli in latta costruiti tra gli anni Venti e Sessanta del Novecento. Il museo offre anche un servizio di biblioteca tematica sulla storia del giocattolo, la storia dei giochi di strada, libri pop up sulle fiabe e i giocattoli in latta dei personaggi dei fumetti. In esposizione anche un grande paesaggio ferroviario arredato con stazioni, cavalcavia, passaggi a livello, pensiline, casette e ponti, sul quale corrono quattro treni su rotaie elettriche. 

ITINERARI CURIOSI IN CITTÀ

I FANTASMI DI ROMA
In una città come Roma, dove la storia pervade ogni strada e ogni pietra, alcune delle figure storiche che l’hanno popolata in vita pare che ancora lo facciano in forma di spirito o fantasma. Leggenda, fantasia o realtà, queste presenze occulte dalla vita tormentata, la cui anima è rimasta intrappolata tra il mondo dei vivi e quello dei morti, di notte vagano nei luoghi che le videro protagoniste. La Pimpaccia sul suo carro infuocato stracolmo di tesori che corre forsennato su Ponte Sisto, Messalina che vaga sul Colle Oppio, e poi Beatrice Cenci, Cagliostro, e altri ancora...

ROMA DA BRIVIDI
Mani mozzate, magia nera, suggestioni gotiche e spiriti senza pace: tra le tante anime di Roma ce ne è anche una dark che si intravede dietro scorci incantevoli, monumenti classici e meraviglie barocche. Storie macabre, leggende sinistre e atmosfere inaspettatamente inquietanti di alcuni angoli della città vi faranno provare quell’inconfondibile brivido freddo lungo la schiena, non soltanto a Halloween. Preparatevi a imbarcarvi in un tour insolito e terrificante alla scoperta di sette tra i posti più spaventosi di Roma.

UNO ZOO DI PIETRA
Scopriamo gli affascinanti animali simbolici che si nascondono nelle vie del centro storico della città! Passeggiando, ammiriamo la la Lupa Capitolina che allatta Romolo e Remo, i due Leoni egizi della Cordonata del Campidoglio, l'elefantino della Minerva o le misteriose salamandre di San Luigi dei Francesi. Siete pronti a un avventuroso viaggio nei miti e nella storia di Roma?

LE STATUE PARLANTI
Sapevate che a Roma ci sono delle statue parlanti? Si trovano nel centro storico e si chiamano con nomi specifici: Marforio, il Babuino, il Facchino, l’Abate Luigi, Madama Lucrezia e il Pasquino. In passato, si usavano per manifestare le critiche verso i potenti e le curiose statue si rimandavano pungenti battute da una parte all’altra della città!

SETTE MODI DI DIRE PER SCOPRIRE ROMA E IL ROMANESCO
Scopriamo la simpatia, l'ironia e l'effervescenza di sette espressioni romane colorate e vivaci, ispirate da luoghi, monumenti ed eventi passati alla storia e nate da un dialetto che grandi poeti come Giuseppe Gioacchino Belli e Trilussa imposero come lingua letteraria.

SETTE VIE DAL FASCINO BESTIALE
Quadrupedi, uccelli, insetti, pesci e serpenti, animali domestici, da cortile, selvatici ed esotici, rappresentati fedelmente o con tanta fantasia: è lo zoo delle meraviglie da scoprire passeggiando, anche solo virtualmente, tra le vie e i vicoli del centro storico, su monumenti, chiese e fontane, o nascosti inaspettatamente sulle insegne stradali!

SETTE SOPRANNOMI AD ARTE
Confetto succhiato, Dinosauro, Macchina da scrivere e Pulcino della Minerva: sono alcuni dei curiosi soprannomi di monumenti e opere di Roma, ribattezzati nei secoli dalla fantasia popolare! Scopriteli nel nostro itinerario per piccoli "studiosi"!

Ti potrebbe interessare anche

Casina di Raffaello

Casina di Raffaello
Casina di Raffaello
Istituzioni culturali
Share Condividi

La ludoteca di Villa Borghese dedicata a tutti i bambini dai 3 ai 14 anni

TAG 
Roma Junior

Media gallery

Le tue utility