Rione III - Colonna | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Rione III - Colonna

Tempio di Adriano

In questo rione, potete passeggiare lungo le principali vie dello shopping di Roma per fare i vostri acquisti e respirare la politica tra i palazzi dove si prendono tutte le grandi decisioni sull'Italia.

Tra i luoghi e i monumenti di maggior interesse del Rione Colonna troviamo Palazzo Chigi, sede del Governo e del Consiglio dei Ministri, e Palazzo Montecitorio, sede della Camera dei Deputati, via Vittorio Veneto, teatro della Dolce Vita, via del Corso e via Frattina, famose vie dello shopping, Galleria Alberto Sordi, un piccolo centro commerciale nel cuore di Roma, via Sistina, la strada voluta da papa Sisto V che, passando per Santa Maria Maggiore, collega il Pincio con la basilica di Santa Croce in Gerusalemme, attraverso i monti di Roma, il Tempio di Adriano, costruito da Antonino Pio e dedicato all'imperatore Adriano divinizzato, piazza Colonna con la Colonna di Marco Aurelio, anche detta Colonna Antonina.

Nell’antichità, il rione ospitava un edificio singolare che sorgeva dove ora si trova la Basilica di San Silvestro: il Senaculum di Semiamira, madre dell'imperatore Eliogabalo. Si trattava, in pratica, di un “salotto” dove le matrone romane si riunivano per parlare di moda, acconciature e bon ton femminile. Ma non solo! Che tipo e quanti baci che poteva schioccare una donna di classe? Quali erano i giorni della settimana in cui era appropriato andare in lettiga?

L’odierna via Sistina, un tempo si chiamava via Felice dal nome di Papa Sisto V, ovvero Felice Peretti. Venne aperta intorno al 1590 per collegare il Pincio al popoloso rione Monti. Tra il XVIII e il XIX, alcuni tra gli artisti e letterati più in vista, la scelsero per abitarvi. Tra questi possiamo citare lo scultore Bertel Thorvaldsen, il romanziere Hans Christian Andersen, il letterato russo Nikolaj Gogol’ e l'incisore Giovanni Battista Piranesi.

Confini: Piazza Mignanelli, via Frattina, piazza San Lorenzo in Lucina, via di Campo Marzio, via della Maddalena, via del Pantheon, piazza della Rotonda, via del Seminario, piazza Sant'Ignazio, via del Caravita, via del Corso, via delle Muratte, via di Santa Maria in Via, piazza San Claudio, via del Pozzetto, via del Bufalo, via del Nazareno, via del Tritone, piazza Barberini, via Veneto, via Sant'Isidoro, via degli Artisti, via Francesco Crispi, via Capo le Case, via dei Due Macelli.

Lo stemma del rione è la colonna di Marco Aurelio in argento su sfondo rosso.

Ti potrebbe interessare anche

Palazzo Chigi

Palazzo Chigi
Palazzo Chigi
Monumenti
Share Condividi

La Dolce Vita

La Dolce Vita - Cineteca di Bologna Reporters Associati e Archivi
La Dolce Vita

Lusso e glamour nella Roma del boom economico

TAG 
Curiosità

Media gallery

Le tue utility