Casa dei Cavalieri di Rodi | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Casa dei Cavalieri di Rodi

Casa dei Cavalieri di Rodi

 

La Casa dei Cavalieri di Rodi è il risultato di una stratificazione lunga diversi secoli.

Nel IX secolo, alcuni monaci iniziano la costruzione di una chiesa  e un monastero dedicati a San Basilio sull’area del Foro di Augusto, di cui vengono utilizzate parte delle strutture murarie insieme a quelle di un’insula di età romana. 

Nel 1230 circa, l’intero edificio è poi incorporato in una proprietà  dei Cavalieri dell'Ordine di S.Giovanni di Gerusalemme, detti anche "di Rodi" e "di Malta”.

Al 1466, risalgono le ristrutturazioni volute dal cardinale Marco Barbo, priore romano dell’Ordine, che contribuiscono a dare all’edificio l’aspetto che vediamo ancora oggi. Di quest’epoca infatti, è la splendida loggia a cinque arcate internamente affrescata e attribuita a Giuliano da Maiano, dalla quale si affacciava il pontefice per la benedizione della folla.

Quando nel 1566 l’Ordine dei Cavalieri sposta la propria sede sull’Aventino, papa Pio V affida l'edificio all'Istituto delle Suore Domenicane, la cui finalità era quella di convertire al cattolicesimo le fanciulle ebree. Le suore realizzano lavori di ampliamento della struttura, su progetto di Battista Arrigoni da Caravaggio, e ribattezzano la chiesa dedicandola alla Ss.Annunziatina, i cui resti sono ancora visibili lungo la Via di Tor de’ Conti.

Le Domenicane rimangono in questo luogo fino al 1930, quando viene effettuata la demolizione del convento per l’apertura di Via dell’Impero; successivamente, tra il 1940 e il 1950, vengono avviati importanti restauri ad opera del Comune di Roma, che consentono di recuperare l’intera casa poi concessa nuovamente in uso al Sovrano Ordine di Malta fin dal 1946.

Al suo interno, si possono oggi visitare il Salone d’Onore, la Sala Bizantina e la Sala della Loggetta, affrescati e dotati di soffitti lignei. Nel livello sotterraneo dell’edificio, si può invece ammirare la Cappella Palatina, dedicata a San Giovanni Battista, patrono dell'Ordine dei Cavalieri.

Informazioni

Indirizzo 
POINT (12.486963 41.894719)
Orari 

LE PRENOTAZIONI SONO TEMPORANEAMENTE SOSPESE

 

 

 

L'ingresso è consentito solo a gruppi accompagnati su prenotazione. La visita guidata, che è a cura di associazioni culturali, deve essere concordata direttamente con l'associazione culturale. Gruppi e associazioni culturali possono prenotare allo 060608 (tutti i giorni 9.00 - 19.00).

Visite solo martedì e giovedì mattina

 

Chiuso lunedì, 1 gennaio, 1 maggio e 25 dicembre e il mese di agosto.

Nella visita all'edificio è compresa anche quella alla cappella annessa.

Chiuso al pubblico invece l'Antiquarium di Augusto.

Contatti 
Email: 
info@060608.it
Prenotazione telefonica: 
060608 tutti i giorni ore 9.00-19.00
Sito web: 
www.sovraintendenzaroma.it/i_luoghi/roma_medioevale_e_moderna/beni_architettonici/casa_dei_cavalieri_di_rodi
Share Condividi

Location

Casa dei Cavalieri di Rodi, Piazza del Grillo, 1
Piazza del Grillo, 1
41° 53' 40.9884" N, 12° 29' 13.0668" E

Media gallery

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility