Roads Of Arabia - Archaeological Treasures of Saudi Arabia | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Roads Of Arabia - Archaeological Treasures of Saudi Arabia

Maschera funeraria I sec. d.C., Oro, Thaj, Tell al-Zayer, Museo Nazionale Riad
Gioiello frontale, II sec., Oro, pietre semipreziose e perle, Tomba di Ayn Jawan; Museo Nazionale Riad
Collana I secolo d.C. Oro, perle, turchese e rubino Thaj, Tell al-Zayer Museo Nazionale, Riad
Frammento di pittura parietale con testa virile e iscrizione in sudarabico antico: scena di banchetto (?) I-II secolo d.C. Qaryat al-Faw, quartiere residenziale (palazzo) National Museum, Riad
Statua stele con disegni in rilievo IV millennio a.C., Arenaria, Al-Ula Museo Nazionale Riad
Statuetta di dromedario III secolo a.C. - III secolo d.C. Argilla  Qaryat al-Faw Museo del Dipartimento di Archeologia, King Saud University, Riad
Pendente rotondo con granati e perle incastonate II secolo d.C. Oro, cabochon di granato a goccia e perle,Tomba di Ayn Jawan Museo Nazionale, Riad
Statuetta di Arpocrate con nome del proprietario o dell’artista I-III secolo d.C. Bronzo  Qaryat al-Faw Museo del Dipartimento di Archeologia, King Saud University, Riad
Maschera funeraria I sec. d.C., Oro, Thaj, Tell al-Zayer, Museo Nazionale Riad

Strade di commercio, di cultura e di pellegrinaggio: l’affascinante storia della Penisola Araba raccontata attraverso preziosi reperti archeologici, capolavori d’arte e documenti antichi.

450  manufatti rari che, tra oro, perle, turchesi, rubini, arenaria, argilla, pietra, osso e alabastri, accompagnano i visitatori in un suggestivo percorso millenario, dai primi insediamenti umani del neolitico fino alla formazione del Regno dell’Arabia Saudita.

La mostra, ospitata alle Terme di Diocleziano, arriva a Roma dopo un lungo tour internazionale, ed oltre a svelare la ricca storia di un territorio poco conosciuto, è un ponte simbolico per le civiltà.

Magnifiche maschere funerarie, maestose stele di pietra, raffinati gioielli, statue, affreschi e capolavori finemente forgiati risplendono nei cinque capitoli storici: i primi insediamenti umani preistorici e le prime tracce lasciate, risalenti a circa 1,3 milioni di anni fa; l’isola di Tarut, Dilmun e Gerrha, una delle più vaste oasi di palme da datteri, in cui sono stati ritrovati reperti risalenti al 2900 a.C.; Tayma, Al-‘Ula e Qaryat Al-Faw, collocata lungo la Via dell’Incenso e nota come “città paradisiaca”, nel quale gli insediamenti umani sono databili al quinto millennio a.C.; La Mecca e il pellegrinaggio, cuore sacro dell’Islam; Stato Saudita, terra di rovine e monumenti antichi, spesso descritti dai poeti arabi.

Un appuntamento irresistibile che richiama leggende, miti, le Mille e una notte, il profumo di rosa e d’incenso, immagini di oasi e strade carovaniere, ma soprattutto, testimonianze, storie e tesori magnifici di una civiltà millenaria. 

L’esposizione è portata in Italia dal Ministero della Cultura dell'Arabia Saudita e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, supportata dalla Fondazione Alda Fendi, a cura di Alessandra Capodiferro  e Mohammed A. Alahmari, exclusive sponsor Saudi Aramco.

In copertina: Maschera funeraria, I secolo d.C, Oro, 17.5 × 13 cm Thaj, Tell al-Zayer, Museo Nazionale, Riad

Informazioni

Quando 
dal 28 Novembre 2019 al 1 Marzo 2020
POINT (12.5001804 41.903131)
Contatti 
Facebook: 
www.facebook.com/MNRomano/?ref=page_internal
Sito web: 
www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_249358213.html
Orari 

Dal 28 novembre 2019 al 1°marzo 2020
Martedì-domenica ore 09.00 - 19.30
Chiuso lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio
La biglietteria chiude un'ora prima

Dal 29 novembre al 28 dicembre tutti i venerdì e sabato le Terme di Diocleziano sono eccezionalmente aperte dalle 20.00 alle 23.00. Al costo di € 5 è possibile visitare, oltre al complesso museale, anche la mostra #RoadsofArabia!

Share Condividi

Location

Roads Of Arabia Archaeological Treasures of Saudi Arabia, Viale Enrico De Nicola, 79
Viale Enrico De Nicola, 79
41° 54' 11.2716" N, 12° 30' 0.648" E

Media gallery

Media gallery
Gioiello frontale, II sec., Oro, pietre semipreziose e perle, Tomba di Ayn Jawan; Museo Nazionale Riad Collana I secolo d.C. Oro, perle, turchese e rubino Thaj, Tell al-Zayer Museo Nazionale, RiadFrammento di pittura parietale con testa virile e iscrizione in sudarabico antico: scena di banchetto (?) I-II secolo d.C. Qaryat al-Faw, quartiere residenziale (palazzo) National Museum, RiadStatua stele con disegni in rilievo IV millennio a.C., Arenaria, Al-Ula Museo Nazionale RiadStatuetta di dromedario III secolo a.C. - III secolo d.C. Argilla  Qaryat al-Faw Museo del Dipartimento di Archeologia, King Saud University, Riad  Pendente rotondo con granati e perle incastonate II secolo d.C. Oro, cabochon di granato a goccia e perle,Tomba di Ayn Jawan Museo Nazionale, RiadStatuetta di Arpocrate con nome del proprietario o dell’artista I-III secolo d.C. Bronzo  Qaryat al-Faw Museo del Dipartimento di Archeologia, King Saud University, RiadMaschera funeraria I sec. d.C., Oro, Thaj, Tell al-Zayer, Museo Nazionale Riad

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility