Il settecentesco Palazzo Braschi, situato nel cuore della Roma rinascimentale e barocca, tra piazza Navona e piazza Campo dei Fiori, è la sede del Museo di Roma. Il palazzo, progettato dall'architetto Cosimo Morelli (1732-1812), è stato recentemente sottoposto a complessi lavori di ristrutturazione e restauro che hanno restituito l'originale splendore alla maestosa architettura, allo scenografico cortile, ai raffinati stucchi e alle pitture delle sale. Elemento architettonico caratteristico del palazzo è lo scalone monumentale, cui pose mano anche l'architetto Giuseppe Valadier (1762-1839). Molte sale conservano decorazioni a tempera realizzate tra la fine del settecento e l'inizio dell'ottocento.

Il Museo di Roma per la ricchezza e la vastità delle sue collezioni è l'istituzione più significativa per la conoscenza della storia sociale e delle attività artistiche a Roma dal medioevo agli inizi del novecento. Vi si conservano più di centomila opere - tra dipinti, disegni, sculture, incisioni, fotografie, mobili, abiti, ceramiche, carrozze e portantine, elementi architettonici e affreschi salvati dalle demolizioni - molte delle quali esposte a rotazione.

Centro di documentazione
All'interno degli spazi dedicati all'accoglienza dei visitatori è in funzione un servizio gratuito di informazione e documentazione che consente l’accesso al SIMART (la banca dati informatizzata dove sono catalogate sia le opere appartenenti alle collezioni del Museo che quelle conservate negli altri Musei della Sovrintendenza Capitolina, nonché i più importanti siti archeologici e monumenti di Roma Capitale) e alla Biblioteca specializzata del Museo.
Per maggiori informazioni: www.museodiroma.it/servizi_scientifici/centro_di_documentazione

Il nuovo allestimento della sala fotografica del museo prevede l'esposizione di Fotografie romane di veduta ottocentesche selezionate dalle collezioni dell’Archivio Fotografico Comunale di Roma. Grazie al periodico riallestimento di questa sala, necessario per evitare una lunga esposizione, dannosa per le opere, i visitatori possono effettuare un viaggio nell’archeologia e nelle vedute più rappresentative di Roma, attraverso le opere dei più noti fotografi del XIX secolo e del primo Novecento.

La visita del Museo di Roma offre un nuovo approccio alla storia secolare della città, permette di scoprire aspetti inediti della Capitale, i personaggi delle grandi famiglie nobiliari, i luoghi ormai scomparsi. La splendido Palazzo Braschi inoltre, costituisce uno scenario di particolare bellezza per manifestazioni culturali ed eventi privati.

 

È possibile prevedere aperture straordinarie del museo per:
- Visite didattiche in esclusiva (max 300 persone)
- Manifestazioni culturali ed iniziative private nel cortile di Palazzo Braschi (max 300 persone)
- Iniziative private nell’androne monumentale (max 120 persone in piedi/ 70 sedute)


Per maggiori informazioni:
eventi.aziendali@zetema.it  per eventi aziendali privati

 

Caffè Braschi by Vivi Bistrot
Vivi Bistrot vi accoglie nella splendida cornice di Palazzo Braschi, nei locali appena rinnovati con affaccio su Piazza Navona. Seduti ai tavolini nell’androne del palazzo, si può quasi toccare la splendida fontana dei Quatto Fiumi del Bernini, uno dei simboli della Città Eterna! La caffetteria-bistrot è un’oasi di charme vivace e animata in pieno centro storico, intermezzo ideale fra una mostra e un po’ di shopping nella capitale! E’ possibile gustare fragranti caffè Illy, tè pregiati Mariage Frères e ottimi cibi genuini, insalate biologiche, cocottes di ispirazione francese e specialità dal mondo come bagels, scones e gaufres de Liège. Sono anche disponibili lunch box biodegradabili per chi preferisce il pranzo da asporto.
La sera il locale si trasforma in American bar illuminato a candele, dove sorseggiare cocktails o fare due chiacchiere davanti a un buon bicchiere di vino e un plateau di formaggi. Il grande tavolo comune al centro del locale è pensato per leggere i quotidiani messi a disposizione dei clienti, oppure navigare su internet grazie all’area Wifi gratuita e leggere un libro cullati da note di classica o jazz.
Vivi Bistrot ha pensato anche ai bambini, allestendo un’area kids con tavolino, libri, pennarelli e giocattoli a disposizione, oltre a un mini-menù pensato per loro!
Orari: aperto dal martedì alla domenica ore 10.00 - 24.00*; 24 e 31 dicembre : 10.00- 14.00. Chiuso lunedì; il 1 gennaio; il 1 maggio; il 25 dicembre
Tel. 06 6833779
braschi@vivibistrot.it
www.vivibistrot.it

Le APP dei MiC
Narrazioni coinvolgenti, informazioni dettagliate, itinerari e mappe per la visita, accurate selezioni di immagini. Questo e molto altro è a disposizione dei visitatori  dei Musei Civici di Roma grazie ad un’articolata offerta di APP per iPhone e smartphone Android.
itunes.apple.com/it/app/mic-roma/id492614208?mt=8
play.google.com/store/apps/details?id=it.sebina.roma.musei
COSTO: gratis
LINGUE: italiano e inglese

Orario

Orario di apertura:
martedì-domenica ore 10.00-19.00
chiuso lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio, 1 maggio.
24 e 31 dicembre ore 10.00-14.00.
La biglietteria chiude un'ora prima 

Indirizzo

Piazza di San Pantaleo, 10

Piazza Navona, 2

Contatti

Acquisto online: http://ticket.museiincomuneroma.it/museo-di-roma/

Email: museodiroma@comune.roma.it

Email: eventi.aziendali@zetema.it per eventi aziendali privati

Facebook: www.facebook.com/pages/Museo-di-Roma/69865034818

Fax: 0039 06 67108303

Instagram: https://www.instagram.com/museiincomuneroma/

Prenotazione telefonica: Per gruppi e scuole 060608 tutti i giorni 9.00-21.00. Con la prenotazione è possibile evitare la fila presentandosi direttamente alla cassa.

Sito web: www.museodiroma.it

Telefono: 0039 060608 dalle 9.00 alle 21.00

Twitter: http://twitter.com/museiincomune

Servizi

Accessibile ai disabili

Archivio fotografico

Audioguida

Audioguide in lingua

Guardaroba

Laboratori didattici

Libreria

Postazioni multimediali

Visite didattiche

Visite didattiche per le scuole

Visite guidate

Visite tattili per ipovedenti e non vedenti