Al via le celebrazioni per i 150 anni di Roma Capitale | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Al via le celebrazioni per i 150 anni di Roma Capitale

Monumento a Vittorio Emanuele II (Vittoriano)
dal 11 Febbraio 2020 al 30 Aprile 2020

Un anno che segna un compleanno importante per la città di Roma e per la storia d’Italia: il 20 settembre del 1870, con la Breccia di Porta Pia, lo Stato Pontificio fu annesso al Regno d’Italia e meno di cinque mesi dopo, con la Legge 33 del 3 febbraio 1871, la capitale venne trasferita da Firenze a Roma.

Per il 150esimo anniversario della proclamazione di Roma Capitale, è in calendario un intero anno di eventi che culmineranno il 3 febbraio 2021. Le celebrazioni si sono aperte con un omaggio alla città e alla sua storia, alla sua cultura, ai suoi valori declinati attraverso la musica e la letteratura. Al Teatro dell’Opera, da fine Ottocento un punto di riferimento per la vita musicale e culturale della città, Andrea Bocelli ha cantato l’Inno di Mameli suonato dai 105 componenti della Banda Interforze, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Sul palco si sono esibiti anche Ezio Bosso, Paola Turci e i talenti di Fabbrica Young Artist Program.

Insieme alla Sindaca di Roma Virginia Raggi hanno assistito al concerto autorità e rappresentanti istituzionali, tra i quali il Segretario di Stato Vaticano, la Presidente del Senato, il Presidente della Camera dei Deputati, i ministri della Difesa, dell’Interno, e dell’Ambiente, il Prefetto di Roma e il Sovrintendente del Teatro dell’Opera di Roma Carlo Fuortes. L’evento è stato organizzato da Roma Capitale e Teatro dell’Opera di Roma in collaborazione con il Ministero della Difesa e Rai Cultura.

Foto MiBACT - Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo

Share Condividi

Media gallery

Media gallery
Monumento a Vittorio Emanuele II (Vittoriano)

Le tue utility