Ponte dell'Industria | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Ponte dell'Industria

Foto mausoleofosseardeatine.it

Chiamato in origine Ponte San Paolo per la sua vicinanza alla Basilica sulla via Ostiense, il ponte fu inaugurato nel 1863 nella Roma pontificia, alla presenza di Pio IX, l’ultimo papa a risiedere nel Quirinale. Progettato dall’ingegnere Barthélémy, fu utilizzato come ponte ferroviario per la linea Civitavecchia-Termini fino al 1911, quando fu sostituito dall’attiguo ponte in muratura e reso carrabile, con piccoli marciapiedi ai lati per i pedoni. In questi anni il suo nome fu cambiato in “Ponte dell’Industria”, a causa dell’industrializzazione della zona delle rive del Tevere, ovvero del Porto fluviale.

La struttura originaria in ferro e ghisa poggiava su 4 piloni e la parte centrale era mobile per consentire il passaggio delle imbarcazioni alberate, all'epoca un elemento di grande innovazione. Le sue diverse componenti vennero realizzate in Inghilterra e assemblate sul posto da una società belga. Per la monumentale struttura in metallo che lo caratterizza, il ponte è comunemente noto come “Ponte di Ferro”: il suo stile industriale lo inserisce in un panorama unico per la città di Roma, accanto alla struttura imponente del Gazometro e a tutti gli altri “vecchi” impianti industriali.

Dal 2003, un cippo memoriale ricorda l’eccidio nazifascista di dieci donne, avvenuto il 7 aprile 1944, come rappresaglia per l’assalto al forno Tesei.

Informazioni

Indirizzo 
POINT (12.473853 41.869614)
Share Condividi

Location

Ponte Industria, Riva Ostiense
Riva Ostiense
41° 52' 10.6104" N, 12° 28' 25.8708" E

Per conoscere tutti servizi sull'accessibilità visita la sezione Roma accessibile.

Media gallery

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility