Chiesa di Santa Maria della Quercia | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Chiesa di Santa Maria della Quercia

Foto @confraternitamacellairoma
Foto @confraternitamacellairoma
Foto @confraternitamacellairoma
Foto @confraternitamacellairoma
Foto @confraternitamacellairoma

Ricca di fascino e storia, la chiesa sorge sul luogo della medievale San Nicolò de Curte, così chiamata forse perché parte di un complesso edilizio degli Orsini con le caratteristiche di una corte, con torri, stalle, pozzi e orti racchiusi all’interno di un muro di cinta. All’inizio del Cinquecento, Papa Giulio II Della Rovere concesse ai viterbesi residenti a Roma di portarvi il culto della Madonna della Quercia, un’icona mariana grazie alla quale la città di Viterbo aveva superato una grave epidemia di peste. La chiesa prese così il nome attuale, gradito anche dal pontefice dal momento che la quercia era l’emblema della sua famiglia. 

Tra i viterbesi che si erano stabiliti in città, molti lavoravano come macellai. Fu quindi naturale per l’allora potente corporazione che li riuniva scegliere come propria protettrice proprio la Madonna della Quercia e trasformare la chiesa nella sede della propria confraternita, avviando una serie di lavori di ammodernamento. I restauri non si rivelarono però sufficienti e ai primi del Settecento la confraternita decise di ricostruire ex novo la chiesa: i lavori furono affidati a Filippo Raguzzini, a Roma autore anche della sistemazione della scenografica piazzetta di Sant’Ignazio, e proseguiti da Domenico Gregorini

La piazza su cui si affaccia la chiesa fu unita a piazza Capodiferro a inizio Novecento, demolendo un intero isolato, ma l’originaria definizione degli spazi urbani faceva risaltare ancora di più la particolare facciata bombata rococò. L’interno è a croce greca con cupola e tre cappelle. I rivestimenti marmorei e gli affreschi risalgono a restauri ottocenteschi. Sull’altare maggiore è posta immagine della Madonna della Quercia, con una ricca cornice in cui spiccano gli emblemi dell’Università dei Macellari, che si ritrovano anche sulla balaustra in metallo che la cinge. Santa Maria della Quercia è ancora oggi la chiesa dei macellai di Roma, che una volta l’anno celebrano una festa davanti alla chiesa e in piazza Capo di Ferro. 

Informazioni

Indirizzo 
POINT (12.47168 41.89445)
Orari 

Aperta domenica ore 10.00-12.00
Nel periodo estivo la chiesa rimane chiusa. E' possibile visitarla solo su prenotazione
Durante le celebrazioni non è consentito visitare la Chiesa.
Per gli orari delle SS. Messe telefonare alla Chiesa
Gli orari possono subire cambiamenti. Si suggerisce di verificare contattando la chiesa

 

Contatti 
Fax: 
+39 06 6865196
Telefono: 
+39 06 6865196
Share Condividi

Location

Chiesa Santa Maria della Quercia, Piazza della Quercia, 27
Piazza della Quercia, 27
41° 53' 40.02" N, 12° 28' 18.048" E

Media gallery

Media gallery
Foto @confraternitamacellairomaFoto @confraternitamacellairomaFoto @confraternitamacellairomaFoto @confraternitamacellairoma

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility