Jago. In Flagella Paratus Sum - Sono pronto al flagello | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Jago. In Flagella Paratus Sum - Sono pronto al flagello

Racconta l’immigrazione e le sofferenze di chi è costretto ad abbandonare la propria terra la nuova opera di Jago, al secolo Jacopo Cardillo, noto come The Social Artist – per la sua capacità di raccontarsi e di coinvolgere il suo pubblico attraverso dirette streaming, foto e video sul web – e di recente protagonista di una grande mostra a Palazzo Bonaparte.

La scultura in marmo nero italiano, a dimensioni naturali, raffigura un giovane profugo che dorme sdraiato in strada e si intitola significativamente In Flagella Paratus Sum - Sono pronto al flagello. Dopo aver trascorso un mese in mare sulla nave Ocean Viking e aver fatto tappa per tre giorni allo stadio Olimpico, posta al centro del rettangolo di gioco come per un abbraccio, l’opera ha proseguito il suo viaggio ed è stata installata a inizio agosto sul selciato del Ponte Sant’Angelo. La scelta di un luogo tanto scenografico non è casuale: il giovane rifugiato senza casa e in cerca di futuro è nel crocevia tra la Basilica di San Pietro e l’antica prigione di Castel Sant’Angelo.

L’opera sarà venduta all’asta, con una base d’asta di 1,250 milioni di euro, e l’intero ricavato verrà donato a SOS Mediterranee, una associazione che aiuta i profughi.

Informazioni

Quando 
dal 5 Agosto 2022 al 5 Novembre 2022
POINT (12.4665074 41.9011928)
Contatti 
Sito web: 
https://jago.art/it/mostre
Orari 

Dal 5 agosto al 5 novembre 2022

La scultura collocata sul ponte S. Angelo è sempre visibile.

Share Condividi

Location

Jago. In Flagella Paratus Sum - Sono pronto al flagello, Ponte Sant'Angelo
Ponte Sant'Angelo
41° 54' 4.2948" N, 12° 27' 59.4252" E

Media gallery

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility