Caleidoscopio. Rinasce il Cinema a Villa Borghese | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Caleidoscopio. Rinasce il Cinema a Villa Borghese

Caleidoscopio. Rinasce il Cinema a Villa Borghese

Il grande schermo del Teatro Ettore Scola – l’arena all’aperto della Casa del Cinema sotto i pini di Villa Borghese – si riaccende per ospitare la nuova stagione di Caleidoscopio, dedicata a due talenti unici del nostro cinema Peter Del Monte e Valentina "Zucco" Pedicini.

Per tre mesi, a Caleidoscopio vi attende il grande cinema con proiezioni, festival internazionali, cicli tematici, serate-concerto e serate evento a ingresso gratuito e in piena sicurezza.

Grazie alla collaborazione con ambasciate, istituti di cultura, associazioni, Caleidoscopio offre il meglio del cinema mondiale: dall’India alla Germania, dall’Albania alla Lituania, dalla Bulgaria all’Africa, fino all’Irlanda e alla Slovenia, tutte le culture del cinema mettono in mostra registi, interpreti e storie da gustare come piatti inediti e ricchi di sapori.

Casa del Cinema si unisce a Le Notti Bianche del cinema nell’estate della rinascita ricordando il talento unico di Paolo Villaggio (con il docufilm “La voce di Fantozzi” di Mario Sesti), dedicando una festa a Silvano Agosti e al suo “Azzurro Scipioni”, ospitando la tradizionale Pellicola d’oro e tre concerti dedicati a Roma e alla storia del cinema. Inoltre, festeggia la creatività e l’arte delle donne con un programma speciale, racconta la trasformazione dell'immaginario filmico al maschile in occasione della mostra "Ciao Maschio" aperta dal mese di giugno alla Galleria d'Arte Moderna di Roma, vi presenta una serie di divertenti commedie per tornare a sorridere e un viaggio nell’immaginario del Medio Evo così come l’hanno raccontato, o immaginato, grandi registi quali Avati, Monicelli e Pasolini.

Caleidoscopio dedica anche una speciale rassegna al mondo dell’opera classica e della danza, costituita dalla “trilogia popolare” di Giuseppe Verdi, da un documentario sul Teatro alla Scala e da uno su Roberto Bolle.

Protagonista assoluto di questa stagione è Nino Manfredi di cui ricorre il centenario della nascita. A lui è dedicata una rassegna con otto film realizzata in collaborazione con la Cineteca Nazionale.

L’ingresso a Caleidoscopio è libero previa prenotazione in portineria da 90’ minuti prima dell’inizio della serata (fino all’esaurimento dei posti disponibili).

Fino al mese di luglio lo schermo si illumina alle 21 o, in alcune serate, alle 21.30. Nella seconda parte dell’estate l’orario di inizio è sempre alle ore 21.

I film stranieri sono proiettati con sottotitoli italiani.

Consulta il programma

Ti potrebbe interessare anche

Casa del Cinema

Casa del Cinema
Casa del Cinema
Istituzioni culturali
Share Condividi

Informazioni

Quando 
dal 21 Giugno 2021 al 19 Settembre 2021
Orari 

Prenotazione obbligatoria presso la portineria della Casa del Cinema 1 ora e 1/2 prima dell’inizio della serata fino ad esaurimento dei posti disponibili
Accesso ai posti a sedere consentito mezz’ora prima dell’inizio della serata

Attenzione: per alcune rassegne speciali la modalità di prenotazione è direttamente sul sito specifico.
Verificare le info sul > sito ufficiale Casa del Cinema

Share Condividi

Media gallery

Node Json Map Block

Le tue utility