Alla scoperta di Roma, tra magnificenza e storia | Turismo Roma
Rom leben, Rom entdecken
Touristische Dienstleistungen und kulturelles Angebot
060608
Your tailor-made trip

Social Block

You are here

Alla scoperta di Roma, tra magnificenza e storia

Alla scoperta di Roma, la capitale che trasuda magnificenza e storia

Non servono grandi presentazioni, Roma viene spesso scelta per essere protagonista di film ed eventi e le sue bellezze sono note in tutto il mondo. È la capitale del Bel Paese e dell’impero che ha segnato la storia, è la città che continuerà a incantarti senza stancarti.

Giunta nel capoluogo laziale, un piatto di tonnarelli alla carbonara e un buon calice di vino rosso mi danno il benvenuto. A fine pasto la pancia è piena ma ho ancora tanta tipicità romana da gustare. Inizio il giro nella metropoli alla scoperta di nuovi posti, con le giuste precauzioni, con l’attenzione di avere sempre con me la mascherina e con il rispetto delle norme anti-COVID che da mesi sono entrate a far parte della nostra quotidianità. In un batter d’occhio mi trovo al Giardino degli Aranci e, poco dopo, a godermi la vista davanti al Fontanone del Gianicolo, due luoghi scelti da Sorrentino per il noto film “La grande bellezza”. Città maestosa, a tratti magica, pronta sempre a stupirci con qualche chicca. Proprio come succede in via Piccolomini, nei pressi della via Aurelia Antica, strada che a primo impatto può sembrare anonima ma che regala una vista splendida sul Cupolone. Se percorri la via dirigendoti verso San Pietro, la cupola tenderà ad apparire paradossalmente sempre più piccola. Magia o illusione ottica, a voi la scelta, ma vi svelo che gli edifici lungo la via ricoprono un ruolo decisivo in questo gioco di prospettiva.

Roma è un museo a cielo aperto e i reperti archeologici testimoniano la grande città che è stata e che è tuttora. Sconfinata come il suo fascino, trasuda magnificenza e storia da tutti i pori, da tutti gli angoli, da tutti i ciottoli. Il centro storico è tappa obbligatoria: non importa quante volte tu abbia già visto piazza Navona o Campo de’ Fiori, il fascino è irresistibile e intramontabile. Passo da un rione all’altro, vado in zona Monti poi a Garbatella, colgo i dettagli che la città offre. Come i locali e gli esercizi commerciali che si sviluppano nei seminterrati dei palazzi sfruttando gli spazi che un tempo erano dedicati alle cantine; le fontanelle con acqua potabile e disponibile di continuo; i forni e le cornetterie sparse per la città che sfornano prelibatezze ed emanano profumi di felicità.

Esco dal contesto cittadino per immergermi all’interno del Parco degli Acquedotti, sicuramente uno dei posti più ammalianti della città che abbia visto fino ad ora. Il paesaggio suggestivo è incorniciato dal magnifico Acquedotto Claudio e dai pini marittimi che tracciano un sentiero ben nitido e che mi conducono lì dove è stata girata un’altra scena de “La grande bellezza”. Il posto ricorda le distese in cui sono immersi gli agriturismi toscani, distanti chilometri e chilometri dalla città, con il canto delle cicale in sottofondo e i ritmi lenti che scandiscono lo scorrere del tempo. Se state pianificando le prossime “Vacanze Romane”, ordinate una bella cacio e pepe, conditela con la piacevole compagnia di chi vive in zona e (per i più esigenti) aggiungete un saporito giro in Vespa tra le vie del centro. Il vostro palato resterà soddisfatto, la vostra vista pure. Se invece non avete ancora previsto un giro nella città eterna, siete sempre in tempo: d’altronde tutte le strade portano a Roma.

Ha scritto per noi One More Experience

Media gallery

Media gallery
Foto One More ExperienceFoto One More ExperienceGiardino degli Aranci - Foto Sovrintendenza CapitolinaFontanone del Gianicolo - Foto @FendiFoto One More ExperienceFoto One More ExperienceGarbatella - Foto Account Facebook Buon Compleanno GarbatellaAcquedotto Claudio - Foto Parco degli AcquedottiFoto Parco Regionale dell'Appia Antica

Ihre Dienstprogramme