Il turista che arriva a Roma per la prima volta viene catturato da una città complessa e caotica avvolta ancora oggi nella sua storia millenaria.

Il suo è un viaggio tra le tante bellezze della città, monumenti, chiese, aree archeologiche famose in tutto il mondo, ma è anche un viaggio tra le molte specialità culinarie offerte in ogni zona della città ai ‘pellegrini’. Così si chiamavano un tempo i visitatori che a migliaia arrivavano a Roma in cerca di antiche vestigia o per confermare la loro fede religiosa. Roma, la città dei grandi imperatori, dei grandi pontefici o dei popolani descritti dal Belli - per Goethe città dell’anima, città cortigiana descritta così bene da Fellini - ora è una metropoli che convive con le sue contraddizioni e le sue eredità. Ma chi volesse ritrovare l’anima corsara della città non deve fare altro che assaggiare i piatti tipici della cucina romana che ne rispecchiano la storia, una cucina genuina ed essenziale, fatta di pochi elementi semplici e spesso poveri. 

Pantheon_07 ACAl Pantheon se ci tuffiamo nelle stradette e nei vicoli della città faremo un’esperienza unica di gusto, colori, sapori, odori. Alla scoperta di una cucina rustica ma dai sapori pieni e densi, quella del popolo che ha abitato da sempre nei vicoli stretti e nelle piazze della Città Eterna, che ne ha animato le tante locande e osterie sparse per le strade, quella che non è mai entrata nei palazzi della potente aristocrazia romana, fatta di ingredienti umili, di scarto, non adatti a comparire sulle mense di principi e cardinali.

Scarica l'itinerario

Modifica

I luoghi dell'itinerario

I dolci tipici romani

Se avete ancora fame assaggiate i dolci tipici romani che resistono, insieme ai dolci più famosi [...]

Pane e pizza

Anche il pane nella cucina romana occupa un posto privilegiato, dall’antica Roma al Medioevo, al Rinascimento, [...]

La cucina ebraico- romanesca

Il posto d’onore in questo panorama del gusto a Roma è occupato dalla cucina ebraico-romanesca in [...]

La cucina popolare

Le vie del gusto passano per i quartieri “popolari” dove è rimasta viva la tradizione, Trastevere [...]

I mercati

Concludiamo questa carrellata con un’escursione nei mercati della città, colorati e vivaci. In ogni quartiere al mattino alcune strade si animano [...]