Ecco a voi un paio di suggerimenti per conoscere una parte di Roma ritenuta a volte, erroneamente, poco interessante, ma che in realtà offre spunti davvero preziosi: Eur.

Si parte con il quartiere voluto dal Duce nel 1942 in occasione dell'Esposizione Universale che si sarebbe dovuta tenersi nella Capitale per celebrare il ventesimo anniversario della Marcia su Roma. I suoi grandi viali, i palazzi bianchi e imponenti, il laghetto rendono questo quartiere un posto adatto sia agli adulti sia ai bambini.

In viale Europa, si trova un museo poco frequentato il Museo storico delle Poste e delle Telecomunicazioni: una raccolta di materiali e apparati telegrafici ripercorre l’evoluzione del servizio postale, la prenotazione è obbligatoria.

In Piazza Guglielmo Marconi, il Museo delle Civiltà racchiude un'ampia collezione archeologica ed etnografica, appartenente a quattro diverse sezioni: il Museo delle Arti e Tradizioni Popolari "Lamberto Loria", articolato in 3 grandi aree tematiche e in cui ammirare costumi, oggetti e strumenti musicali provenienti da tutta Italia dal XVI al XX secolo, il Museo Preistorico Etnografico "Luigi Pigorini", con una ricca collezione etnografica proveniente dai cinque continenti e una preistorica dedicata esclusivamente all'evoluzione umana, il Museo d'Arte Orientale "Giuseppe Tucci", espone reperti del Vicino e Medio Oriente antico, Tibet, Nepal, , India, Gandhara, Asia sud-orientale ed Estremo Oriente. In Viale Lincoln, a breve distanza, ha sede la sezione relativa al Museo dell'Alto Medioevo "Alessandra Vaccaro", museo archeologico dell’età postclassica, la cui collezione è costituita da oggetti e materiali databili tra il IV ed il XIV secolo, di origine prevalentemente romana e centro italica.

In Viale Asia, è possibile ammirare il Nuovo Centro Congressi "La Nuvola", un’opera dell'architetto Massimiliano Fuksas dallo straordinario valore artistico, caratterizzata da soluzioni innovative e materiali tecnologicamente avanzati.

La giornata volge al termine e forse anche la vostra permanenza nella Capitale, che ne dite quindi di un bel gelato o, se inverno, di una gustosa cioccolata calda in uno dei bellissimi bar di viale Europa?

E per chi non sa resistere ad un po’ di shopping anche in vacanza, la via offre l’imbarazzo della scelta, negozi di ogni tipo soddisferanno ogni genere di desiderio e di portafoglio.

Modifica

I luoghi dell'itinerario

Centro Congressi Nuvola di Fuksas

La struttura sorge in una zona strategica dello storico quartiere dell’Eur su una superficie costruita pari [...]

Palazzo della Civiltà Italiana

Il Palazzo della Civiltà Italiana, noto anche come Palazzo della Civiltà del Lavoro o semplicemente Colosseo [...]

Museo dell’Alto Medioevo “Alessandra Vaccaro”

Il percorso del Museo Nazionale dell’Alto Medioevo, inaugurato nel 1967,  inizia con l’esposizione di alcuni oggetti [...]

Museo d’Arte Orientale “Giuseppe Tucci”

Il museo, intitolato a Giuseppe Tucci (1894-1984), uno fra i massimi orientalisti del Novecento, dalla storica [...]

Museo Preistorico Etnografico Luigi Pigorini

Attraverso supporti didattici all’avanguardia, plastici, ricostruzioni, apparati grafici, il Museo Nazionale Preistorico Etnografico Luigi Pigorini cerca di [...]

Museo storico della Comunicazione

Il Museo storico della Comunicazione ripercorrere l’evoluzione del servizio postale terrestre, marittimo e aereo fino alla fase [...]

Museo delle Arti e Tradizioni Popolari “Lamberto Loria”

Il Museo delle Arti e Tradizioni Popolari nasce dalla Mostra di Etnografia Italiana tenuta a Roma [...]