Palazzo Zuccari | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Palazzo Zuccari

Palazzo Zuccari

Situato tra via Sistina e via Gregoriana, Palazzo Zuccari rispecchia ancora oggi – nonostante le modifiche e gli ampliamenti intervenuti nel corso dei secoli successivi – il talento e l’estro creativo del suo ideatore, il pittore Federico Zuccari, che lo progettò come sua dimora e studio nell’ultimo decennio del Cinquecento sui resti degli antichi giardini di Lucullo.

Nel 1702 fu dato in affitto alla Regina di Polonia Maria Casimira che ne modificò la facciata principale, facendo costruire all’architetto Filippo Juvarra un portico a 6 colonne in stile rococò. Il Palazzo divenne un centro culturale della Roma del Settecento e continuò lungo a essere una casa per artisti: vi abitarono per esempio Winckelmann e i pittori Jacques-Louis David e Sir Joshua  Reynolds. Nel 1904 Palazzo Zuccari venne acquistato da Henriette Hertz che apportò ulteriori cambiamenti, costruendo al posto del giardino un edificio a tre piani. La ricchissima biblioteca da lei raccolta fu donata alla sua morte al governo tedesco per istituire un centro di studi. 

A colpire la vista e l’immaginazione sono innanzitutto il grande portone e le finestre che si trovano sulla facciata in via Gregoriana e che hanno fatto guadagnare al palazzo il soprannome di Casa dei Mostri. Le loro cornici esterne hanno infatti l’aspetto di gigantesche bocche aperte: fu lo stesso Zuccari a volere queste decorazioni particolari che suscitavano stupore nei visitatori e che contrastavano con la bellezza idilliaca del giardino e degli interni della casa. Dal 1913, il grande portone è l’entrata della Bibliotheca Hertziana, uno dei maggiori centri di studi al mondo sull’arte italiana. Nel 2013 è stato ufficialmente inaugurato il nuovo edificio della biblioteca progettato da Juan Navarro Baldeweg e il vano centrale che ospita parte della biblioteca è stato completamente svuotato e ricostruito. L’ala sinistra conserva invece ancora parte della struttura originaria, con gli affreschi dipinti dallo stesso Zuccari sul soffitto.

Informazioni

Indirizzo 
POINT (12.483403 41.905996)
Orari 

Vedi scheda della Biblioteca Hertziana

Share Condividi

Location

Palazzetto Zuccari o Casa dei Mostri, Via Gregoriana, 28
Via Gregoriana, 28
41° 54' 21.5856" N, 12° 29' 0.2508" E

Media gallery

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility