La Cenerentola | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

La Cenerentola

La Cenerentola

“Non più mesta accanto al fuoco 
starò sola a gorgheggiar.
Ah fu un lampo, un sogno, un gioco
il mio lungo palpitar.
(Cenerentola, atto II)

Dall’8 al 13 giugno 2019, il Teatro dell’Opera presenterà “La Cenerentola”, il dramma giocoso in due atti di Gioachino Rossini su libretto di Jacopo Ferretti.
L’opera buffa, tratta dalla celebre fiaba di Perrault, sarà nuovamente messa in scena dalla geniale e talentuosa regista Emma Dante che, nel rispetto del libretto originale, manterrà intatto il brio della Cenerentola, offrendo al publlico un ritratto frizzante, divertente e soprattutto contemporaneo.

«Ho adoperato il mio punto di vista. Ho aggiunto qualche simbologia. Ad esempio la facoltà di sdoppiamento utilizzata per le copie di Cenerentola l’ho anche adottata nel finale, convertendo le figure del patrigno e delle sorellastre in altrettanti sosia meccanici, con chiavi sul retro, per garantire perdono e sopravvivenza, ma a condizione di ricariche a mano» ha affermato la regista.
Infatti, Angelina, la protagonista, ha dieci bambole meccaniche in copia, dei cloni muniti di una chiavetta posteriore che la assistono nei lavori di casa.

La Cenerentola di Rossini presentata da Emma Dante è raffinata e incisiva, al centro di una favola moderna dove il comico e l’assurdo si incontrano: non si muove tra le cenere, bensì la si vede psicologicamente e fisicamente maltrattata, invidiata, prevaricata, prigioniera di una vita meccanica, comandata e caricata a molla. Qui entra in gioco la visione personale della regista siciliana, la cui messa in scena si muove sullo sfondo, sapientemente illuminato, dell’elegante e bianca scenografia di un palazzo nobiliare, ispirata al “Surrealismo Pop”, movimento artistico americano, e ai dipinti di Ray Caesar, artista che ritrae mondi rarefatti e fantastici, venati da elementi di disturbo.

Una versione “lollipop” dell’opera, con una Cenerentola biondo platino, circondata da cattive vestite in candidi abiti da sposa, in un’atmosfera da cartoon dai colori caramellosi, dove dominano il bianco e l’azzurro, a tratti punteggiati dal rosso fiammante e dal nero.
Ci sono tutti gli elementi della fiaba classica in questo straordinario allestimento: la carrozza bianca, il principe azzurro, il riscatto, il perdono e il coronamento del sogno d’amore.

DIRETTORE Stefano Montanari
REGIA Emma Dante

MAESTRO DEL CORO Roberto Gabbiani
SCENE Carmine Maringola
COSTUMI Vanessa Sannino
LUCI Cristian Zucaro
MOVIMENTI COREOGRAFICI Manuela Lo Sicco

PRINCIPALI INTERPRETI
DON RAMIRO René Barbera / Michele Angelini
DANDINI Vito Priante / Filippo Fontana
DON MAGNIFICO Carlo Lepore
CLORINDA Rafaela Albuquerque *
TISBE Sara Rocchi *
ANGELINA Teresa Iervolino / Vasilisa Berzhanskaya
ALIDORO Adrian Sâmpetrean / Gabriele Sagona

* dal progetto “Fabbrica” Young Artist Program del Teatro dell’Opera di Roma
Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma
Allestimento Teatro dell’Opera di Roma

Con sovratitoli in italiano e inglese

Informazioni

Quando 
dal 8 Giugno 2019 al 13 Giugno 2019
POINT (12.4957509 41.9006053)
Contatti 
Acquisto online: 
www.ticketone.it
Acquisto online: 
www.operaroma.it/biglietteria/acquista-biglietti/
Sito web: 
www.operaroma.it/spettacoli/la-cenerentola
Orari 

Dall'8 al 13 giugno 2019
Ore 20.00

Domenica ore 16.30
Giovedì 13 giugno ore 18.00

Giorni di chiusura 
Lunedì
Share Condividi

Location

La Cenerentola, Piazza Beniamino Gigli, 7
Piazza Beniamino Gigli, 7
41° 54' 2.178" N, 12° 29' 44.7036" E

Media gallery

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility