Caleidoscopio. A Villa Borghese il cinema non va in vacanza | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Caleidoscopio. A Villa Borghese il cinema non va in vacanza

Caleidoscopio

Nel rispetto delle norme di sicurezza e del distanziamento interpersonale, i grandi nomi e i capolavori del cinema tornano a illuminare le sere estive alla Casa del Cinema nello splendido parco di Villa Borghese con la manifestazione “Caleidoscopio”

Ad aprire l'interessante e suggestivo programma Lo sceicco bianco di Federico Fellini, nell’anno del centenario della nascita di Alberto Sordi, il grande attore romano protagonista del film e del focus I mille volti di Alberto Sordi, una selezione dei titoli più significativi, popolari e originali tra le sue interpretazioni. Non mancherà, inoltre, I vitelloni che, nel 1953, rinnovò il sodalizio tra Alberto e Federico, l’altro grande “centenario” di quest’anno. A Fellini, infatti, sono dedicate due serate speciali con l’omaggio di Ettore Scola Che strano chiamarsi Federico e un titolo indimenticabile, La dolce vita 60 anni dopo.

In programma, gli imperdibili omaggi a Fernando Di Leo, con 5 titoli amati da Quentin Tarantino; Ferzan Ozpetek, di cui viene mostrata l’opera integrale a eccezione degli ultimi due film; il genio della comicità senza parole Jacques Tati, con i sei suoi lungometraggi restaurati e digitalizzati; la realtà del documentario italiano d’autore proposta con Cinema in Luce; i mestieri del cinema raccontati dagli ex allievi del CSC; le più belle regie d’opera e i tanti festival internazionali.

Due rassegne speciali coniugano la duplice vocazione di Casa del Cinema: da un lato nove serate dedicate ai mestieri del cinema, così come vengono insegnate al Centro Sperimentale di Cinematografia e come sanno raccontarle, attraverso le loro esperienze e i loro film del cuore, quelli del CSC Social Club, un tempo allievi del CSC e oggi personaggi famosi; dall’altro il mese di agosto dedicato alla grande musica con l’ormai consueto appuntamento Opera Festival, realizzato insieme a Classica HD e in accordo con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, con le più belle regie d’opera dai maggiori festival internazionali.

Ultimo “fil rouge” di un’estate scandita da 70 serate al fresco sotto i pini di Villa Borghese, i tradizionali eventi speciali che ospitano il cinema del mondo, raccontato da asiatici e rumeni, lituani ed albanesi, africani e colombiani, per una serata speciale nel nome di Gabriel Garcia Marquez.

Sono previste modalità particolari di accesso per la tutela della salute e la sicurezza degli spettatori. È possibile prenotarsi alle serate da due ore prima degli eventi con un controllo e una distribuzione dei posti attivata presso la portineria di Casa del Cinema; l’accesso sarà consentito 30 minuti prima delle proiezioni con posto garantito; gli spettacoli saranno a titolo gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Tutte le informazioni e la programmazione completa sul sito ufficiale di Casa del Cinema e ROMARAMA

Informazioni

Quando 
dal 6 Luglio 2020 al 14 Settembre 2020
Orari 

Attenzione
In seguito le informazioni per accedere alle proiezioni estivi:
- Prenotazione da due ore prima degli eventi con un controllo e una distribuzione dei posti attivata presso la portineria di Casa del Cinema.
- L’accesso è consentito 30 minuti prima delle proiezioni con posto garantito.
- Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Per tutte le info vedi: http://www.casadelcinema.it/?p=51570

Share Condividi

Media gallery

Node Json Map Block

Le tue utility