Between my flesh and world’s fingers | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Between my flesh and world’s fingers

Mostra collettiva con i lavori di Grgur Akrap, Loren Erdrich, Katarina Janeckova, Jay Miriam, Marlon Wobst.

L’ispirazione che dà vita alla mostra e al titolo della collettiva si riferisce a un documentario su Mary MacLane, scrittrice americana, soprannominata Wild Woman of Butte. Era considerata selvaggia e fuori controllo, una reputazione che lei stessa nutriva, fervente femminista, dalla sessualità fluida e libera, divenne molto popolare scandalizzando i lettori con le sue prime memorie, dando vita a un vero best seller.

Between my flesh and world’s fingers si propone di mostrare il lavoro di artisti e artiste che affrontano l'intensità della spontaneità e la bellezza dell'imprevisto. Nonostante le differenti modalità d’approccio e le diverse ricerche personali, i cinque artisti, appartenenti tutti alla generazione degli anni ‘80, sono guidati dall’urgenza di trasmettere una visione comune. Cinque artisti molto diversi tra loro, ma accomunati da un medesimo sentire: che la pittura si intreccia con il mondo, dalla cui carne essa esplode, proprio come vi si intreccia il corpo vivente e percipiente dell’artista.

Informazioni

Quando 
dal 24 Dicembre 2021 al 24 Gennaio 2022
POINT (12.4671742 41.9004965)
Contatti 
Facebook: 
www.facebook.com/richterfineart
Orari 

Dal 14 dicembre 2021 al 24 gennaio 2022

Dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 19.00
Sabato solo su appuntamento

Share Condividi

Location

Between my flesh and world’s fingers, Vicolo Del Curato, 3
Vicolo Del Curato, 3
41° 54' 1.7892" N, 12° 28' 1.8264" E

Media gallery

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility