Basilica di Massenzio | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Basilica di Massenzio

Chi è già stato ai Musei Capitolini di certo avrà ammirato, nel cortile di Palazzo dei Conservatori, i frammenti di una statua colossale. Ma dove poteva entrare una scultura il cui solo piede misura 2 metri? La risposta è semplice: nell’abside di un edificio alto 35 metri e lungo 100, ovvero nella grandiosa Basilica di Massenzio, uno dei più grandi monumenti del Foro Romano realizzato in età tardo-antica.

La costruzione venne avviata da Massenzio nel 308 sulla collina della Velia, nell’area dove in precedenza si trovavano gli Horrea Piperataria, i magazzini per la lavorazione e la conservazione delle spezie, ma venne portata a termine da Costantino, che ne modificò l’orientamento e aprì un grandioso ingresso con un portico preceduto da una scalinata che superava il dislivello tra la Via Sacra e la basilica.

Di forma rettangolare, la basilica era divisa in tre navate, con un atrio d’ingresso laterale. Quella centrale, più grande e alta rispetto alle due laterali, era scandita da otto alte colonne corinzie di marmo proconnesio: l’unica colonna superstite fu fatta innalzare da papa Paolo V dinnanzi alla Basilica di Santa Maria Maggiore, nell’ambito dei lavori di sistemazione della piazza da parte di Carlo Maderno nel 1613. All’interno della navata centrale, in una posizione visibile da ogni parte, si trovava appunto la gigantesca statua (di tipo acrolito, cioè con le sole parti scoperte in marmo) originariamente raffigurante Massenzio ma in seguito adattata per Costantino, i cui resti furono rinvenuti nel 1487. Del grande complesso, l’unica navata rimasta in piedi è quella settentrionale, le cui volte a lacunari ispirarono gli architetti del Rinascimento.

La basilica è stata recentemente identificata come la sede della Prefettura Urbana, la più importante fra le cariche della città in età tardo-antica; nel IV secolo sarebbe stato qui trasferito il Secretarium Senatus, ovvero la sede del tribunale per i processi ai membri del Senato, in precedenza situato presso la Curia Iulia.

 

Ti potrebbe interessare anche

Musei Capitolini

La lupa dei Musei Capitolini
Musei Capitolini
Musei e gallerie
Share Condividi

Informazioni

Indirizzo 
POINT (12.4902994 41.8912446)
Orari 

Sempre visibile da Via dei Fori Imperiali

Share Condividi

Location

Basilica di Massenzio, Clivo di Venere Felice
Clivo di Venere Felice
41° 53' 28.482" N, 12° 29' 25.0764" E

Per conoscere tutti servizi sull'accessibilità visita la sezione Roma accessibile.

Media gallery

Media gallery

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility