Il più grande parco di Roma, con i suoi 181 ettari, è un vero paradiso con all’interno la residenza nobiliare di campagna della famiglia Doria Pamphilj, teatro nell’800 dei combattimenti tra Garibaldini ed esercito francese.

In estate o in primavera avete l’occasione di scoprire la cintura verde della città in bicicletta: un divertente tour che potete fare da soli o affidandovi ad associazioni che organizzano gite e percorsi. La pista ciclabile di Villa Pamphili, lunga circa 11 km, permette infatti di immergersi in un contesto unico e ricco di interesse naturalistico e artistico.

Dall’ingresso di Porta San Pancrazio si accede alla parte monumentale dove si possono ammirare la Palazzina Corsini, edificio settecentesco oggi sede della Casa dei Teatri, il Casino del Bel Respiro opera di Alessandro Algardi (1644), dal 1967 sede di rappresentanza della Presidenza del Consiglio, e il Giardino del Teatro. Dal punto di vista botanico si segnalano il Pino d’Aleppo, nell’area della Collezione Botanica, il cedro del Libano e il Pioppo nero nei pressi del Lago grande.
Inizio: Porta San Pancrazio – fine via Aurelia Vecchia.

Indirizzo

Via di San Pancrazio

Sito web: www.sovraintendenzaroma.it/i_luoghi/ville_e_parchi_storici/ville_dei_nobili/villa_doria_pamphilj

Sito web: www.sovraintendenzaroma.it/i_luoghi/roma_antica/monumenti/casale_di_giovio

Servizi

Area gioco attrezzata per bambini

Attrezzature sportive

Maneggio e noleggio pony

WC

Orario

Aperto dall'alba al tramonto