Da alcuni anni ormai il quartiere Garbatella è diventato un vero set cinematografico, molti registi noti come Nanni Moretti e Ferzan Ozpetek lo hanno scelto come location dei loro film.

In “Caro Diario” del 1993 il regista romano Nanni Moretti “va a zonzo “ con la sua vespa per le strade di Roma e il primo quartiere che attraversa è proprio quello della Garbatella: “Il quartiere che mi piace più di tutti è la Garbatella”.

Ma negli ultimi anni il quartiere è diventato famoso anche nella realtà delle fiction made in Italy con la serie a puntate dei Cesaroni che si svolge proprio tra queste strade.

E poco distante, proprio intorno al Gazometro il “Colosseo industriale”, si snodano le vicende di molti dei film del regista turco Ozpetek.