FOTO SHOPPING 19 Porta portesePorta Portese, Porta Portese!”, così recita la canzone di un noto cantautore romano in omaggio al più famoso mercato delle pulci della città, amato da tutti i romani.

È domenica mattina e facciamo fatica a individuare il nostro turista nel fiume di gente che invade le strade del mercato. Si è alzato di buon ora perché il mercato è enorme e caotico e lui vuole vederlo tutto. Anzi vuole fare il colpaccio, forse un capo vintage, un quadro a lungo desiderato, o una collezione di piattini o bicchieri anni ’50. Chissà se gli riuscirà. I banchetti sono migliaia. Nato nel secondo dopoguerra nel popolare quartiere di Trastevere e continuazione del fiorente mercato nero che si svolgeva a Tor di Nona negli anni bui della guerra, Porta Portese prende il nome dalla bella porta romana che vi si trova, in antico Porta Portuensis, dalla omonima strada che conduce ancora oggi a Fiumicino, l’antica Portus. Un’occhiata alla guida è d’obbligo. Ma, eccolo, subito rituffarsi tra i numerosi banchi in un tourbillon di pezzi di antiquariato, vestiti e bijoux vintage, o semplicemente usati che si mescolano a chincaglierie di ogni genere. La folla sgomita e spinge, non è facile scegliere tra quadri, oggetti d’arte, gioielli, locandine e manifesti di film d’antan. Sembra un’impresa disperata, ma lui ci riuscirà; si è fermato un giorno di più proprio per fare questa esperienza che al suo ritorno a casa potrà raccontare mostrando, finalmente ce l’ha fatta, la bella lampada liberty che ha comprato.

Indirizzo

Viale di Trastevere

Email: portaportese@portaportesemarket.it

Sito web: www.portaportesemarket.it

Servizi

Abbigliamento

Antiquariato

Arredamento

Arte povera

Artigianato

Bigiotteria

Bric a Brac

Curiosità

Dischi

Libri

Oggettistica

Piccolo antiquariato

Profumi e cosmetici

Quadri

Rigatteria

Usato

Orario

Ogni domenica dalle ore 9.00 alle 14.00