Nella ricostruzione della giornata degli antichi romani è doveroso riservare uno spazio alla cura del corpo e alle relazioni intrattenute all’interno delle Terme.

Con l’impero, i monarchi, per tenere la cittadinanza romana distratta e soddisfatta, hanno dato l’avvio alla costruzione di imponenti e monumentali bagni pubblici, un centro essenziale della vita comunitaria per tutti gli strati della popolazione. Le terme non erano, infatti, solo un edificio per il bagno, lo sport e la cura del corpo, ma anche un luogo per il passeggio e lo studio.

La vasta estensione delle Terme di Caracalla ne è un chiaro esempio, essendo uno dei più grandi e suggestivi complessi monumentali dell’antica Roma.

Le Terme di Caracalla furono progettate e iniziate dall’imperatore Settimio Severo, ma furono completate dal figlio Marco Aurelio Antonino Bassiano  detto Caracalla nel 216 d.c. Potevano servire quotidianamente fino a 6000-8000 persone e vantano una grandissimo numero di opere d’arte, molte delle quali ancora visibili.

Indirizzo

Viale delle Terme di Caracalla, 52

Costi

Audioguida: 5,00

Intero: 6,00

Ridotto: 3,00

Acquisto online: http://www.coopculture.it/ticket.cfm?office=Terme%20di%20Caracalla&id=6

Sito web: http://archeoroma.beniculturali.it/siti-archeologici/terme-caracalla

Telefono: Info e prenotazioni +39 06 39967700 (lun-ven 9-17; sab 9-14)

Servizi

Accessibile ai disabili

Audioguida

Servizi igienici per disabili

Visite guidate

Visite guidate in lingua

Orario

9.00–17.00 dal 16 febbraio al 15 marzo
9.00–17.30 dal 16 marzo all’ultimo sabato di marzo
9.00–19.15 dall’ultima domenica di marzo al 31 agosto
9.00-19.00 dal 1 settembre al 30 settembre
9.00–18.30 dal 1 ottobre all'ultimo sabato di ottobre
9.00–16.30 dall’ultima domenica di ottobre al 15 febbraio
Lunedì ore 9.00-14.00

La biglietteria chiude un'ora prima

Chiuso 25 dicembre, 1 gennaio, 1 maggio