Il Centro e i Punti Accoglienza Pellegrini sono gestiti direttamente dal Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione saranno aperti per tutta la durata dell’Anno Santo. Forniscono informazioni e assistenza ai pellegrini.

Il Centro di Accoglienza Pellegrini è situato in Via della Conciliazione, 7 (lun-dom 7.30-18.30).

Per partecipare ai Grandi Eventi del Giubileo a Roma e per passare la Porta santa della Basilica di San Pietro, è necessario registrarsi. Nel sito web www.im.va è attiva la sezione “Registrazione Pellegrini” attraverso la quale sarà possibile eseguire questa operazione.

I biglietti per partecipare invece alle udienze e alle celebrazioni ordinarie del Santo Padre, devono essere richiesti alla Prefettura della Casa Pontificia (Fax: +39 06 6988 5863).

Con l’apertura del Giubileo della Misericordia prendono il via due importanti progetti per le persone con disabilità. Il Commissario straordinario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca, ha infatti annunciato l’avvio del Lis Point e del Pedius, due piani di accoglienza previsti per i disabili affetti da sordità.
Il Lis Point è un punto di incontro attivo presso le postazioni della Protezione civile di Roma Capitale in via della Conciliazione e presso il quale le persone non udenti avranno l’ausilio di un interprete della lingua dei segni, in grado di fornire tutte le informazioni di cui hanno bisogno.
Il Pedius – realtà unica su Roma per una sala operativa istituzionale – è un software applicativo, gratuito e scaricabile da tutti gli smartphone, attraverso il quale i non udenti potranno mettersi in contatto con la sala operativa della Protezione civile che potrà rispondere a tutte le attivazioni come se si trattasse di normali telefonate.
Per gli affetti da disabilità motoria, i percorsi pedonali giubilari saranno privi di barriere architettoniche e per quanto riguarda gli ipovedenti, infine, in Largo Giovanni XXIII sono stati ripristinati tutti i cosiddetti percorsi tattili.

Strumenti digitali utili:

App Iubitinera che guida i pellegrini per i quattro Cammini Giubilari, che «partono dalla basilica di San Giovanni in Laterano e da quella di Santa Maria Maggiore per arrivare a San Pietro»

App Gsb – Giubileo senza barriere, per le persone disabili, che fornisce informazioni utili per l’accesso alle strutture della Capitale.

portale www.vatimecum.com, promosso dal Pontificio Consiglio, dove i pellegrini possono avere dei servizi, inerenti al vitto e all’alloggio a Roma, e molte altre informazioni per il Giubileo.

Sito dedicato al Giubileo: www.romaperilgiubileo.gov.it