Situato poco oltre l’incrocio tra Via Appia Nuova e Via dell’Arco di Travertino, il Parco include per circa 450 metri un tratto dell’antica Via Latina, della quale si conserva ancora l’aspetto originario, e fu istituito nel 1879 a seguito dell’acquisizione da parte dello Stato di una vasta area in cui erano stati portati alla luce notevoli resti di età romana.
Lungo la strada basolata, come accadeva su tutte le strade consolari, sono disposti vari sepolcri di diversa tipologia e datazione.
Oggi è possibile accedere all’interno di alcuni dei più spettacolari con visite contingentate:

– Il Sepolcro Barberini, o dei Corneli, databile al II secolo d.C., costituito da due piani sopraterra e da uno ipogeo in eccellente stato di conservazione. Il piano superiore è coperto da una volta a crociera ricoperta con intonaco affrescato rosso e stucchi.

– La Tomba dei Valeri (metà del II secolo d.C), di cui rimangono gli ambienti ipogei riccamente decorati da stucchi. Figure femminili, animali marini e soggetti dionisiaci nei medaglioni, un grifone sul cui dorso troneggia la simbolica e velata figura della defunta nel tondo centrale.

– La Tomba dei Pancrazi, il cui monumento sottostante è protetto da una struttura moderna. Nel sepolcro sono visibili gli splendidi ambienti ornati da mosaici sui pavimenti e volte e pareti dai colori vivaci, decorate da stucchi, scene mitologiche, paesaggi, figure femminili e animali, ottimamente conservate.
Al centro di una delle camere ipogee è presente un grande sarcofago in marmo greco.

Indirizzo

Via dell'Arco di Travertino, 151

Email: pa-appia.tombelatine@beniculturali.it

Sito web: http://www.parcoarcheologicoappiaantica.it/luoghi/tombe-della-via-latina/

Telefono: +39 06 7809 255

Orario

Le visite guidate con Coopculture possono essere prenotate online (www.coopculture.it/heritage.cfm?id=89) o per telefono: +39 06 39967703

Il parco è liberamente accessibile ai visitatori dal martedì alla domenica, dalle ore 9:00 fino ad un'ora prima del tramonto. Chiuso il lunedì, 25 dicembre, 1° gennaio.

Chiuso nel mese di agosto.