Il Mausoleo Ossario Garibaldino sorge sul Gianicolo nella località detta Colle del Pino, dove tra il 30 aprile e i primi giorni del luglio 1849, guidata da Giuseppe Garibaldi, si svolse l’ultima strenua difesa della Repubblica Romana proclamata il 9 febbraio dello stesso anno.

Progettato dall’architetto Giovanni Jacobucci (1895-1970) e solennemente inaugurato il 3 novembre del 1941, dopo due anni di lavori, il Mausoleo accoglie i resti dei caduti nelle battaglie per Roma Capitale dal 1849 al 1870.

Indirizzo

Via Garibaldi, 29/e

Prenotazione telefonica: 060608 tutti i giorni ore 9.00-19.00

Sito web: www.sovraintendenzaroma.it/i_luoghi/roma_medioevale_e_moderna/monumenti/mausoleo_ossario_garibaldino

Telefono: +39 060608 (tutti i giorni ore 9.00-19.00)

Orario

Si avvisano i gentili visitatori che la cripta-sacrario dell'Ossario Garibaldino è temporaneamente chiuso al pubblico per manutenzioni e restauro.

__________________________________________________________________________________


Ingresso per gruppi accompagnati e associazioni culturali solo tramite prenotazione allo 060608.
Max 25 persone a visita.

Prenotazione allo 060608 (tutti i giorni 9.00 - 19.00)

Le date di apertura delle prenotazioni per le visite del 2019/2020 sono:
14 Marzo 2019  ---    Luglio/Agosto/ Settembre 2019
13 Giugno 2019 --- Ottobre/ Novembre/ Dicembre 2019
12 Settembre 2019 --- Gennaio/ Febbraio/Marzo 2020
12 Dicembre 2019 --- Aprile/Maggio/Giugno 2020

L'ingresso è gratuito e non comprende la visita guidata a cura di associazioni culturali e/o tour operators.

Tutti i giovedì dalle 10.30 alle 12.30 il monumento è aperto gratuitamente ai singoli visitatori senza obbligo di prenotazione. Non è prevista visita guidata.

Chiuso: 1 gennaio, 1 maggio e 25 dicembre