«E sperimentazione sia! Ho pensato ad un connubio tra il moderno progressive dei Quintorigo, la maestria Jazz-Fusion di Federico Malaman, la grande conoscenza dei sound elettronici e l’esperienza nella pop music di Massimo Greco unita alla giovane e potente arte del diciassettenne Tosh Peterson alla batteria. L’idea è quella di rinnovare e potenziare un repertorio consolidato e fonderlo con novità piene di colori e sounds accattivanti per questo tour teatrale. Vi invito a condividere questa esperienza con noi».

27 dicembre 2018 Auditorium Parco della Musica

bionditour300x225Le emozionanti sonorità di Mario Biondi riecheggeranno nella prestigiosa cornice dell’Auditorium Parco della Musica giovedì 27 dicembre nell’ambito del tour teatrale che lo vedrà accompagnato da una super band d’eccezione, composta da Quintorigo, Federico Malaman, Massimo Greco e Tosh Peterson .

La voce calda, profonda e sensuale del cantante catanese, dalle sonorità black e soul, capace di regalare momenti di estremo romanticismo e magia, lo consacra uno dei principali interpreti soul e jazz contemporanei, rendendolo un artista unico nel panorama musicale italiano, stimato da pubblico e critica internazionali.

Voce nera, cuore siciliano, Mario Biondi, all’anagrafe Mario Ranno, ha coltivato con cura e pazienza la sua passione musicale già in tenerissima età accanto al padre cantante, Stefano Biondi, in ricordo del quale Mario ha assunto l’attuale nome d’arte.
Tante diverse esperienze sono valse a formare il grande artista di oggi: dai cori in chiesa ai turni nelle sale di registrazione per etichette di nicchia, senza trascurare lo studio e il perfezionamento della lingua inglese, ascoltando i grandi cantanti neri d’oltreoceano e forgiando il suo stile inconfondibile.

Vanta collaborazioni straordinarie, tra cui il grande Ray Charles, Amalia Grè, DJ Fargetta, Duke Orkestra, Burt Bacharach, che scrive per lui il brano “Something that was beautiful”, Renato Zero, Bluey, leader degli Incognito, Chaka Kahn , oltre a essersi esibito sul prestigioso palco della Royal Albert Hall e ad aver preso parte in qualità di guest star agli Echo Jazz Awards, i premi ufficiali dell´industria discografica tedesca.

Mario Biondi è un artista internazionale e multiculturale, capace di sorprendere ed emozionare, la cui voce e intensità scenica sono capaci di regalare agli spettatori un’immersione in una fusione di sonorità per un concerto davvero imperdibile che, come affermato dall’artista, «si basa sull’interazione con il pubblico e sulla componente umana, che sono elementi imprevedibili. Perciò ogni volta nasce qualcosa di diverso».

Maggiori informazioni
Acquisto online: www.ticketone.it

dal 27-12-2018 al 27-12-2018

Sede Auditorium Parco della Musica

Indirizzo

Viale Pietro De Coubertin, 30

Email: info@musicaperroma.it

Sito web: http://www.auditorium.com/evento/mario_biondi-18777.html

Telefono: 0039 06 80241281

Periodo

27-12-2018 al 27-12-2018