Dal 2003 gli spazi del complesso ottocentesco dell’ex-Mattatoio ospitano la struttura del MACRO Testaccio,  un polo culturale sfaccettato attraverso il quale si cerca di affermare sempre più il valore dell’espressione artistica contemporanea italiana e internazionale.

Il MACRO Testaccio si trova in un’area della città che in questi ultimi anni sempre più si è caratterizzata per la ricchezza di manifestazioni culturali ed eventi artistici rivolti in particolare ad un pubblico giovane.

Gli originari padiglioni che caratterizzano l’intero complesso architettonico, costruiti fra 1888 e 1891 da Gioacchino Ersoch, testimoniano il passaggio dal classicismo alla modernità e costituiscono un importante esempio storico dell’architettura industriale monumentale e razionale della fine del secolo. Il Mattatoio è considerato uno fra i più importanti edifici industriali della città per la modernità e originalità delle sue strutture, contribuendo a farne un esempio interessante di “archeologia industriale” ancora esistente.

Indirizzo

Piazza Orazio Giustiniani, 4

Acquisto online: http://ticket.museiincomuneroma.it/index.php?nvpg[tour]&id=1221

Email: macro@comune.roma.it

Prenotazione online: didattica.macro@gmail.com (per visite e laboratori)

Prenotazione telefonica: Visite guidate per gruppi, per pubblico e per scuole: Tel. 06 671070425 - Fax 06 671070405 / Laboratori didattici per scuole: Tel. 06 671070426- Fax 06 671070405

Sito web: www.museomacro.org/it/macro-testaccio

Telefono: +39 06 671070400 (telefono della sede di via Nizza)

Twitter: https://twitter.com/museiincomune

Servizi

Accessibile ai disabili

Libreria

Servizi igienici per disabili

Visite didattiche

Orario

Aperto solo in occasione di mostre con orario:
Martedì-domenica ore 14.00-20.00
Chiuso Lunedì, 24-25 e 31 dicembre, 1 maggio

La biglietteria chiude 30 minuti prima