Il 17 e il 18 marzo 2019, sul palco dell’Auditorium Parco della Musica, si esibirà il Maestro Ludovico Einaudi.

Diplomatosi al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, perfezionatosi, poi, con Luciano Berio, emerge subito per il suo eclettico talento, trait d’union naturale tra i differenti generi musicali e settori artistici.

Dalla classica, con melodie sia orchestrali che da camera, eseguite su palcoscenici prestigiosi come quello del Teatro alla Scala di Milano, del Maggio Musicale Fiorentino e del Lincoln Center di New York, alle improvvisazioni del jazz, alle suggestive composizioni per cinema e teatro, la sua variegata produzione artistica si inoltra finanche nelle sonorità della musica pop, rock, elettronica, folk e contemporanea.

Raggiunge il successo internazionale con l’album “Le Onde”, un ciclo di ballate ispirato all’omonimo romanzo di Virginia Woolf, con il quale inizia la collaborazione alla colonna sonora del film Aprile di Nanni Moretti, a cui faranno seguito quelle con film acclamati come Fuori dal mondo e Luce dei miei occhi, This Is England, dell’inglese Shane Meadows e Quasi amici, di Olivier Nakache e Éric Toledano.

La sua continua ricerca sperimentale, con l’aggiunta di sonorità inaspettate, ma sorprendenti ed efficaci, lo colloca nel novero degli artisti più interessanti e innovativi del panorama musicale contemporaneo.