Il Porto di Roma, un tempo utilizzato fino alla caduta dell’Impero Romano, è stato inaugurato nel 2001 dopo secoli di abbandono. Oggi il Porto, pur rifacendosi alla struttura originaria, si presenta sotto mutate vesti in quanto pensato per i turisti e per chiunque sia alla ricerca di svago e divertimento. Ben lontano dall’antica funzione di snodo commerciale e strategico-militare dell’Impero, l’area portuale ospita attività commerciali di ogni tipo (supermercati, negozi di ricambi e accessori di nautica, negozi di abbigliamento, bar, ristoranti) per un totale di 75 esercizi che calamitano ogni giorno innumerevoli visitatori. Si contano 794 posti ormeggio dotati di corrente elettrica, presa acqua e presa telefonica, nonché servizi vari messi a disposizione dei diportisti, come ad esempio il servizio lavanderia, bagni riservati, docce, etc. L’area portuale è inoltre circondata da un’oasi protetta gestita dalla LIPU (Lega Italiana per la Protezione degli Uccelli) che contribuisce così alla salvaguardia e alla tutela dell’ambiente circostante. Risorto dalle antiche ceneri, il Porto di Roma dà oggi nuovo impulso alla città eterna. Ulteriori informazioni possono essere reperite ai seguenti indirizzi:

Porto Turistico di Roma
Lungomare Duca degli Abruzzi 84– 00121 Ostia Lido (Rm)
Direzione Porto : 06/56188236
Ufficio Utenza: 06-56188244
Fax: 06/56188243
Sito internet: www.portoturisticodiroma.net
e-mail: direzione.porto@portodiroma.com

Indirizzo

Lungomare Duca degli Abruzzi, 84

Email: direzione.porto@portodiroma.com

Fax: 0039 06 56188243

Sito web: www.portoturisticodiroma.net

Telefono: 0039 06 56188236 Direzione

Telefono: 0039 06 56188244 Uff. Utenza