La Galleria d’Arte Moderna di via Crispi ricorda lo scultore e pittore Giovanni Prini (1877-1958) che trasferitosi da Genova a Roma agli inizi del Novecento, insieme alla moglie Orazia Belsito, ebbe un ruolo importante nella vita culturale della capitale, aprendo le porte della sua casa-studio sulla via Nomentana agli artisti e intellettuali più giovani e creativi dell’epoca, tra cui Duilio Cambellotti, Umberto Boccioni, Cipriano Efisio Oppo, Sibilla Aleramo, Gino Severini, Ettore Ximenes, Antonio Maraini.

dal 21-12-2016 al 26-3-2017

Sede Galleria d\'Arte Moderna di Roma Capitale

Indirizzo

Via Francesco Crispi, 24

Via Zucchelli, 7

Sito web: www.galleriaartemodernaroma.it/mostre_ed_eventi/mostre/giovanni_prini

Orario

Dal 21 dicembre 2016 al 26 marzo 2017
Da martedì a domenica ore 10.00 - 18.30
24 e 31 dicembre ore 10.00-14.00
Chiuso lunedì, 25 dicembre

La biglietteria chiude mezz'ora prima

N.B. per eventuali aperture e/o chiusure straordinarie consultare la pagina dedicata agli     Avvisi

Periodo

21-12-2016 al 26-3-2017