L’emozionante, adrenalinico musical “Flashdance” torna al Teatro Olimpico dal 5 al 10 febbraio 2019.

Lo spettacolo è tratto dalla celebre pellicola del 1983, diretta da Adrian Lyne, con la splendida Jennifer Beals nel ruolo di protagonista, il film più visto in Italia in quello stesso anno, con 20 milioni di copie vendute, una colonna sonora da Oscar e un incasso al box office di 100 milioni di dollari.

A interpretare la determinata Alex sarà Valeria Belleudi, talentuosa allieva della Scuola di “Amici” nel 2004 e già attrice di first class musical come “Sister Act”, sotto la regia di Chiara Noschese, attrice teatrale, casting director e regista di show tra cui “Il Piccolo Principe” e “Le Avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie”.
«Flashdance è, per me, una grande sfida: un copione inedito, con canzoni nuove e nuovi personaggi; oltre alla regia ne ho curato i costumi e l’adattamento, le liriche e il testo – afferma la regista alla prima prova con un titolo dal richiamo internazionale, che rappresenta “uno spettacolo pieno di numeri danzati e cantati, immagini, proiezioni, musica meravigliosa e con luci sorprendenti ma, fondamentalmente sarà tutto accessorio ad una grande e bella storia, perché Flashdance è la storia di un sogno, quello che può cambiare la vita ma che fa anche paura; la paura di non essere all’altezza, di sentirsi soli nel cammino per conquistare quello che sentiamo di meritare».

La storia di Alex Owens, ventenne saldatrice di giorno e ballerina in un night club di sera, si snoda come un frenetico ed eccitante racconto di due ore che esplode con canzoni cult come “Maniac”, “What a feeling” e nell’indimenticabile finale con il mazzo di rose rosse sulle note della canzone di Irene Cara.

Un intrattenimento mozzafiato, interrotto solo da un’improvvisa doccia fredda, con performer di incredibile talento e travolgente intensità, in un inconfondibile stile anni ’80, con coreografie, musica e canzoni di Robert Cary e Robbie Roth a impreziosire un’intramontabile storia di amicizia, d’amore, di determinazione, di un grande sogno e della sua realizzazione.