Con il termine colombario ci si riferisce ad un ambiente sepolcrale le cui pareti sono occupate da file di nicchie dove venivano collocate le olle cinerarie, piccoli vasi di terracotta in cui erano contenute le ceneri dei defunti.
Il termine colombario  ha infatti origine dalla somiglianza di questo tipo di sepolcro alle colombaie.

Di notevole importanza per l’eccezionale stato di conservazione è il colombario di Pomponio Hylas, scoperto nel 1831 e ubicato all’interno del parco della via Latina.

Sul muro di fronte alla scala di accesso si trova un mosaico con iscrizione (databile all’epoca flavia 69-96d.C.), che riporta i nomi di due coniugi, Pomponio Hylas e sua moglie, le cui ceneri erano contenute in due olle cinerarie.

Il colombario continuò ad essere in uso fino al II secolo d.C., come dimostra un’urna con iscrizione dedicata ad un liberto dell’imperatore Antonino Pio, ora ai Musei Capitolini.

Sotto il pavimento fu inoltre rinvenuto un sarcofago con il corpo di una donna perfettamente conservato, immediatamente polverizzatosi al momento della scoperta.

Indirizzo

Via di Porta Latina

Email: info@060608.it

Prenotazione telefonica: 060608 tutti i giorni ore 9.00-19.00

Sito web: www.sovraintendenzaroma.it/i_luoghi/roma_antica/monumenti/colombario_di_pomponio_hylas

Telefono: 060608 tutti i giorni ore 9.00-19.00

Orario

Chiuso lunedì, 1 gennaio, 1 maggio e 25 dicembre
Ingresso consentito solo a gruppi accompagnati
Gruppi max 7 persone alla volta
Prenotazione telefonica obbligatoria per gruppi e scuole:
060608 tutti i giorni 9.00-19.00.

Le date di apertura delle prenotazioni per le visite del 2018 sono:
giovedì 15 marzo 2018 per prenotare nei mesi di Luglio, Agosto, Settembre 2018
giovedì 14 giugno 2018 per prenotare nei mesi di Ottobre, Novembre, Dicembre 2018
giovedì 13 settembre 2018 per prenotare nei mesi di Gennaio, Febbraio, Marzo 2019
giovedì 13 dicembre 2018 per prenotare nei mesi di Aprile, Maggio, Giugno 2019