L’abside ellittico, il tamburo della cupola e il campanile si devono al Borromini, che lavorò  all’edificio a partire dal 1653. Nella Chiesa di Sant’Andrea delle Fratte davvero stupefacente è il campanile: a pianta quadrata con più ordini variati in totale libertà creativa, culminante nel coronamento mistilineo con i sostegni trasfigurati in erme – cherubini e con volute che sorreggono le insegne del santo.

All’interno, sono conservate due sculture del Bernini: gli angeli che eseguì per ponte Sant’ Angelo e che il pontefice volle mettere al riparo dai segni del tempo.  Rappresentano “l’Angelo con la corona di spine” e “l’Angelo  con il cartiglio”,  con evidenza simboli della Passione.

Indirizzo

Via di Sant'Andrea delle Fratte, 1

Facebook: http://www.facebook.com/Santuario-Madonna-del-Miracolo-SantAndrea-delle-Fratte-598547040211284/?ref=hl

Fax: +39 06 6780407

Sito web: www.santandreadellefratte.it

Telefono: +39 06 6793191

Orario

Ottobre-Giugno
Apertura mattino ore 6.15; chiusura ore 13.00
Apertura pomeriggio ore 16.00; chiusura ore 19.00

Luglio-Settembre
Apertura mattino ore 6.30; chiusura ore 12.30
Apertura pomeriggio ore 16.30; chiusura ore 20.00