L’étoile Lucia Lacarra sarà l’incantevole e sinuosa Cenerentola nell’omonimo balletto, in scena al Teatro Brancaccio dal 16 Maggio al 19 Maggio 2019.

La straordinaria ballerina spagnola di Zumaia, che ha mosso i primi passi alla scuola madrilena di Victor Ullate, è stata Prima Ballerina del Ballet National de Marseille sotto la direzione di Roland Petit e successivamente Principal Dancer del San Francisco Ballet con Helgi Tomasson, nonché guest star nei maggiori teatri del mondo, interpretando un repertorio sia classico che moderno.
Direttore artistico del Victor Ullate Ballet dallo scorso settembre, è stata insignita del premio internazionale “Ballerina del Decennio” nel tempio della danza classica mondiale, il Teatro Mariinsky di San Pietroburgo.

Ad affiancare la flessuosa e leggiadra danzatrice ci saranno Josuè Ullate, nel ruolo del Principe, da poco premiato come miglior ballerino spagnolo e considerato dalla critica uno dei nuovi talenti della danza maschile internazionale, e i primi ballerini, i solisti e il Corpo di Ballo della Roma City Ballet Company, una delle più recenti ed eccellenti formazioni italiane di maggior livello tecnico del panorama nazionale, diretta da Luciano Cannito.

Il grande balletto classico “Cenerentola”, fiaba universale tra le più amate dal pubblico di tutto il mondo, sarà presentata in una nuova edizione espressamente prodotta dalla Roma City Ballet Company, sulle splendide note di Sergei Prokof’ev, eseguite dagli oltre 30 elementi della Roma City Orchestra.