La CASA MUSEO MUSUMECI GRECO, posta al primo piano del palazzetto quattrocentesco di via del Seminario 86, che fu la dimora di Diego de Valdés, camerlengo di Papa Alessandro VI Borgia, ospita una collezione di armi che va dal xv al xx secolo, affiancate da alcune armi di scena di grande pregio.

DSC_9299Le sue pareti raccontano una storia che si intreccia con quella della famiglia Musumeci Greco, dal capostipite Salvatore Greco dei Chiaramonte, che fu volontario garibaldino, passando per Agesilao, campione della scherma mondiale a cavallo di due secoli e amico personale di intellettuali come Trilussa, Gabriele D’Annunzio e Tommaso Marinetti. Per arrivare fino ad oggi, con la pratica sportiva olimpica e la scherma scenica, tradizione iniziata con Enzo Musumeci Greco, inventore della professione del Maestro d’Armi e proseguita con suo figlio Renzo.

La Casa Museo della Scherma fa saldamente parte del tessuto della città di Roma, uno dei tanti fili di una trama solida che passa dal busto di Salvatore Greco al Pincio, alle strade dedicate ad Agesilao e suo fratello Aurelio Greco e ad Enzo Musumeci Greco. Così come rimanda ad altri luoghi simbolici della Capitale: da Cinecittà, dove è nata la scherma scenica, alla Casa delle Armi del Foro Italico, gioiello razionalista di Luigi Moretti. Ed è anche per questo che, nel luglio del 2015, la Maison Valentino ha inserito la Casa Museo nel suo tour Memorabilia Romae, visita a nove luoghi nascosti rappresentativi della storia e della cultura della città.

RMG E ALESSIO BONILa Casa Museo della Scherma, che ha già una sua peculiarità in quanto ospita quotidianamente l’attività didattica dell’Accademia Musumeci Greco, intende porsi come elemento di novità nel panorama museale romano offrendo una particolarissima esperienza interattiva ai suoi visitatori. Chi lo vorrà, potrà infatti impugnare una spada, cimentandosi in un vero assalto schermistico sotto la guida di istruttori esperti. Con l’emozione di calcare la storica pedana su cui hanno imparato a tirare di scherma stelle del cinema mondiale e del teatro come Richard Burton, Errol Flynn, Vittorio Gassman, Charlton Heston, Burt Lancaster, Gina Lollobrigida, Tyrone Power, Carmelo Bene, Orson Welles, Giancarlo Giannini, Domenico Modugno, Walter Chiari, Jack Hawkins, Lou Ferrigno, Max Von Sidow, Christian De Sica, Jacques Perrin, Philippe Leroy, Franco Franchi, Ciccio Ingrassia, Yves Montand, Renato Rascel, Kim Rossi Stuart, Alessio Boni, Alessandro Preziosi, Alessandro Gassman, Monica Bellucci, Giò di Tonno, Massimo Ranieri, Glauco Mauri, Michele Placido, Luciano Pavarotti, Jonas Kaufman, Josè Cura, Leo Nucci e tanti altri.

APERTURA AL PUBBLICO
Su appuntamento il sabato mattina si assiste all’evento straordinario della visita guidata della sala e le collezioni, agli assalti dal vivo di campioni di scherma e, chi lo desidera, ha l’occasione di impugnare spade e sciabole, cimentandosi in un vero assalto schermistico sotto la guida di istruttori esperti.
Durata 90 minuti.

N.B. A causa di barriere architettoniche, la Casa Museo non è accessibile ai disabili in carrozzina

Info
Telefono +39 06 6791846
sito: www.accademiagreco.it
Email: casamuseo@musumecigreco.com

Indirizzo

Via del Seminario, 87

Email: casamuseo@musumecigreco.com

Email: accademia@accademiagreco.it

Facebook: http://www.facebook.com/Accademia-d-Armi-Musumeci-Greco-1878-328863360950/

Sito web: www.accademiagreco.it

Orario

Apertura straordinaria con ingresso a € 2,00 sabato 20 Maggio dalle 21.00 alle 24.00 (ultimo ingresso ore 23.00) in occasione della Notte dei Musei


APERTURA AL PUBBLICO
La casa museo è visitabile su appuntamento; per conoscere la disponibilità, i costi e fissare un appuntamento è necessario inviare una e-mail all'indirizzo: casamuseo@musumecigreco.com

Su appuntamento il sabato mattina si assiste all’evento straordinario della visita guidata della sala e le collezioni, agli assalti dal vivo di campioni di scherma e, chi lo desidera, ha l’occasione di impugnare spade e sciabole, cimentandosi in un vero assalto schermistico sotto la guida di istruttori esperti.
Durata 90 minuti.

N.B. A causa di barriere architettoniche, la Casa Museo non è accessibile ai disabili in carrozzina