Le sale del Museo di Roma in Palazzo Braschi ospitano l’mportante mostra dedicata a una delle artiste più appassionanti e amate dal grande pubblico, con circa 90 opere provenienti da tutto il mondo.

Artemisia Gentileschi, nata a Roma nel 1593 e morta a Napoli nel 1653, protagonista di noti episodi drammatici e scandalosi, ha vissuto e lavorato principalmente in tre città: Firenze (dal 1613 al 1620), Roma (dal 1620 al 1626) e Napoli (dal 1626 al 1630). La mostra è un viaggio nella vita e nell’arte di Artemisia, con un approfondito esame degli scambi e delle influenze con gli artisti a lei vicini.

Tra le straordinarie opere esposte anche Giuditta che taglia la testa a Oloferne (Museo di Capodimonte), Ester e Assuero (Metropolitan Museum di New York), Autoritratto come suonatrice di liuto (Wadsworth Atheneum di Hartford Connecticut) e moltissime altre.

Accanto alle opere di Artemisia, in mostra anche quelle dei grandi protagonisti del ‘600 come Cristofano Allori, Simon Vouet, Giovanni Baglione, Antiveduto Grammatica  e Giuseppe Ribera.

Info
dal 30 novembre 2016 al 7 maggio 2017
Museo di Roma, Palazzo Braschi – Piazza di San Pantaleo, 10
Acquisto online


Sito web: www.museodiroma.it

dal 30-11-2016 al 7-5-2017

Sede Museo di Roma - Palazzo Braschi

Indirizzo

Piazza di San Pantaleo, 10

Piazza Navona, 2

Sito web: www.museodiroma.it/mostre_ed_eventi/mostre/artemisia_gentileschi_e_il_suo_tempo

Orario

Dal martedì alla domenica ore 10.00 - 19.00.
24 e 31 dicembre ore 10.00-14.00
Giorni di chiusura: Lunedì, 25 dicembre, 1 maggio
La biglietteria chiude un'ora prima

ELENCO APERTURE STRAORDINARIE MOSTRA

14, 15 aprile ore 10.00-23.00
17 aprile ore 10.00-23.00 (apertura straordinaria)
16 aprile ore 10.00-19.00

21 e 22 aprile ore 10.00-23.00

28 e 29 aprile ore 10.00-23.00

5 e 6 maggio ore 10.00-23.00

Per ulteriori informazioni

 
ingresso secondo tariffazione vigente

N.B. per eventuali aperture e/o chiusure straordinarie consultare la pagina dedicata agli    Avvisi

Periodo

30-11-2016 al 7-5-2017