Realizzato tra il 1585 e il 1587 per volere di papa Sisto V l’acquedotto, ancora oggi in funzione, segue un percorso alquanto sinuoso lungo la curva di livello pedemontana dei Castelli. L’acquedotto doveva servire i colli Viminale e Quirinale, ma soprattutto villa Montalto, vasta residenza del papa che si estendeva su entrambi i colli.

Indirizzo

Via Lemonia